venerdì 11 agosto 2017

CONSIGLIERI MARCHIGIANI CHE HANNO VOTATO A FAVORE DELLA LEGGE GENOCIDA CHE IMPONE 10 VACCINI OBBLIGATORI

L'8 agosto 2017 il consiglio regionale delle Marche ha approvato una legge che impone 10 vaccini obbligatori per l'accesso alla scuola (1)

A votare sono stati :
1- Bora Manuela (PD)
2-Busilacchi Gianluca (Gruppo Misto, ex-PD)
3-Casini Anna (PD)
4-Celani Piero (Forza Italia)
5-Ceriscioli Luca (PD)
6-Cesetti Fabrizio (PD)
7-Giacinti Francesco (PD)
8-Giancarli Enzo (PD)
9-Marcozzi Jessica (Forza Italia)
10-Mastrovincenzo Antonio (PD)
11-Micucci Francesco (PD)
12-Minardi Renato Claudio (PD)
13-Pieroni Moreno (Uniti per le Marche)
14- Rapa Boris (Uniti per le Marche)
15-Sciapichetti Angelo (PD)
16-Tale' Federico (PD)
17-Traversini Gino (PD)
18-Urbinati Fabio (PD)
19-Volpini Fabrizio (PD)
Astenuti :
Leonari Elena (Fratelli d'Italia) (3)



Fonti :
(1) http://www.centropagina.it/attualita/vaccini-obbligatori-per-laccesso-a-scuola-via-libera-alla-legge-regionale/

(2) http://www.ansa.it/marche/notizie/2017/08/08/consiglio-marche-approva-pdl-vaccini_f11e180b-2a61-4fae-a8bd-adee5ede6eb8.html

(3) https://www.cronacheancona.it/2017/08/08/vaccini-obbligatori-approvata-la-legge-regionale-tra-le-proteste-dei-free-vax/46350/



domenica 6 agosto 2017

MARTEDI 8 AGOSTO NEL CONSIGLIO REGIONALE DELLE MARCHE SI AFFRONTERA' IL PROBLEMA DEL DECRETO LORENZIN

Il 1° agosto il PD aveva rinviato il dibattito a settembre sulla proposta, del M5S Marche, di impugnare il decreto Lorenzin.(1)
Tuttavia Romina Pergolesi e' riuscita, grazie al regolamento ed ad alcuni colleghi, a far discutere la mozione, entro ferragosto, che chiede alla Regione Marche di impugnare il decreto Lorenzin.(2)
Il tutto avverra' l'8 agosto alle ore 15 (3)



Fonti :

(1) https://www.facebook.com/RominaPergolesiPortavoceM5SMarche/photos/a.1415296915446346.1073741828.1402338880075483/1702304133412288/?type=3&theater

(2) https://www.facebook.com/movimento5stellemarche/photos/a.1442138096076730.1073741832.1440411122916094/1777394179217785/?type=3

(3)http://www.ansa.it/marche/notizie/2017/08/04/consiglio-marche-su-vaccini-l8-agosto_3f1f2bef-1baa-4187-a53c-5c79df1715e2.html



martedì 1 agosto 2017

JOSE' GALAT NOUMER : BERGOGLIO E' IL FALSO PROFETA DELL'APOCALISSE

L'accademico colombiano José Galat Noumer, di 88 anni , già presidente della Gran Colombia University a Bogotà e proprietario della stazione televisiva rivolta a chiesa e famiglia Teleamiga, ha detto che papa Francesco è il "falso profeta di cui parla la Bibbia" che "insegna eresie" che vanno contro la parola di Dio e "aprono le porte all'anticristo".

Parlando a Blu Radio, Galat ha garantito che Benedetto XVI è il vero papa, non Francesco, che "è stato eletto da una mafia di cardinali che successivamente lo hanno confessato loquacemente". Ha aggiunto che Francesco è "falso e dannoso".

Galat ha fatto notare che c'è una "grande ignoranza" da parte dei cattolici e di una chiesa che sostiene la "follia" di Francesco.

La Conferenza Episcopale Colombiana ha emesso un comunicato sollecitando i sacerdoti a far cessare il loro sostegno a Teleamiga a causa delle critiche di Galat a Francesco. Galat ha scritto 22 libri ed è, da sempre, un attivista cattolico .


https://gloria.tv/article/zcJNyocoHPXy4DomQWNx9G7La



lunedì 31 luglio 2017

GRAZIE A ROMINA PERGOLESI, L'1 AGOSTO 2017 ARRIVERA' IN CONSIGLIO REGIONALE LA MOZIONE PER IMPEGNARE LA REGIONE MARCHE AD IMPUGNARE IL DECRETO LORENZIN

Dopo molti solleciti, finalmente arriverà in Consiglio Regionale, nella seduta di domani martedì 1 agosto, la Mozione che ho presentato diverse settimane fa per impegnare la Regione Marche ad impugnare in Corte Costituzionale il Decreto Vaccini n.73 del 7 giugno 2017. Il testo della Mozione sarà naturalmente emendata con i relativi riferimenti alla recente Legge di conversione approvata in via definitiva dal Parlamento lo scorso 28 luglio 2017.
Un decreto inaccettabile che introduce l'obbligo di 10 vaccini (anti-poliomelitica; anti-difterica; anti-tetanica; anti-epatite B; anti-pertosse; anti Haemophilus influenzae tipo B; anti-morbillo; anti-rosolia; anti-parotite; anti-varicella) nel nostro Paese, con il reale rischio di pregiudicare il diritto allo studio, alla frequenza delle scuole dell'obbligo ed alla fruizione di servizi essenziali come scuole materne e nido, visto che l'accesso a tali servizi verrà subordinato all'assolvimento degli obblighi vaccinali imposti.
Sono molte la criticità di questo provvedimento assurdo che ha diviso in due il paese, a partire dai possibili diritti violati, e come era prevedibile migliaia di genitori e famiglie in queste settimane hanno manifestato la loro forte preoccupazione nelle piazze di tutta Italia.
Grave la responsabilità di chi ci governa: per la prima volta un testo di legge impositivo di trattamenti sanitari viene approvato con la decretazione d'urgenza in assenza proprio dei presupposti di urgenza, come ammesso dallo stesso Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni!
Infatti, i dieci trattamenti sanitari obbligatori a bambini dagli 0 a 16 anni sono stati imposti prendendo come scusa una presunta epidemia di morbillo che non c'è (stiamo parlando di circa 3.000 casi, di cui l'età mediana è pari a 27 anni su una popolazione di circa 60 milioni di individui http://www.epicentro.iss.it/problemi/morbillo/Infografica2017.asp) e che non giustifica comunque l'obbligo per gli ulteriori vaccini.
Mi chiedo come sia possibile e rispettoso dei diritti dei cittadini che uno Stato imponga la somministrazione di farmaci, pena pesanti sanzioni, senza che sia stato affatto dimostrato un pericolo diretto, reale, concreto e contingente per la pubblica incolumità. Siamo di fronte ad una sorta di "sperimentazione" effettuata sui bambini degli italiani che non ha precedenti al mondo!
Queste sono solo alcune delle criticità fra le molteplici richiamate nella Mozione che andrà in discussione domani, supportate da atti ufficiali e giurisprudenza della Corte Costituzionale.
Mi auguro che in Aula possa esserci un dibattito serio e responsabile: non è nostra intenzione mettere in discussione gli aspetti scientifici e l'efficacia di una corretta profilassi vaccinale, né tantomeno alimentare l'acceso scontro mediatico di queste settimane che di fatto ha impedito un'adeguata discussione nel merito della questione. Ritengo che durante l'iter di questo decreto si sia adottato un approccio ed un metodo tutt'altro che scientifico, relegando una questione così delicata, come la salute dei nostri figli, a poco più di una contrapposizione elettoralistica.
Il M5S Marche ha cercato fin dall'inizio di mantenere l'attenzione sugli aspetti tecnici e sui diritti coinvolti in questa vicenda, senza strumentalizzazioni o passerelle sterili alle varie manifestazioni ma con azioni concrete all'interno delle Istituzioni.
Mi auguro davvero che la Mozione veda l'approvazione da parte del Consiglio regionale. Sarà possibile così chiarire se sia davvero legittimo quanto approvato dal governo e forse evitare l'esborso di denaro pubblico per fronteggiare la prevedibile marea di contenziosi che arriveranno da parte dei soggetti interessati. La politica dovrebbe avere come fine principale la tutela dei diritti ed il rispetto della legalità, a prescindere dalle proprie appartenenze partitiche!

Romina Pergolesi
Consigliere Regionale M5S Marche
Commissione Sanità

Fonte :
http://www.movimento5stelle.it/listeciviche/liste/marche/2017/07/finalmente-la-regione-decidera-se-impugnare-il-decreto-lorenzin.html


martedì 25 luglio 2017

IL SINDACO DI TRIESTE, CHE SI OPPONE ALLA MANIFESTAZIONE CONTRO IL DECRETO LORENZIN, HA FONDATO UN ROTARY CLUB

A Trieste il 29 luglio 2017 ci sara' una manifestazione contro il decreto Lorenzin.
Il sindaco, Roberto Dipiazza, si e' opposto (1)
Tuttavia, la manifestazione si fara' perche' c'e' l'autorizzazione della Questura. (2)
Dipiazza e' stato fondatore del Rotary Club Muggia (3)

Fonti :

(1) http://www.infovax.it/news/trieste-il-comune-dice-no-alla-manifestazione-anti-vaccini/

(2) https://www.facebook.com/vaxartitalia/photos/a.1435626373174826.1073741829.1425220267548770/1483409481729848/?type=3&theater

(3) http://www.rotarymuggia.org/index.php/15-relatori/140-il-sindaco-si-racconta


domenica 23 luglio 2017

ELENA CATTANEO, CHE SOSTIENE IL DECRETO LORENZIN, PROVIENE DA UNA SCUOLA CONTROLLATA DAI ROCKEFELLER

La Cattaneo, dopo il Dottorato, ha lavorato al MIT (Massachusetts Institute of Technology) (1)
finanziato (quindi controllato) dalla Fondazione Rockefeller. (2)
Partecipa a convegni del Rotary (3)

Fonti :

(1)https://it.wikipedia.org/wiki/Elena_Cattaneo

(2)https://www.rockefellerfoundation.org/our-work/grants/massachusetts-institute-of-technology/#grant-massachusetts-institute-of-technology

(3) http://nuovacomunicazione.com/2016/02/15/i-rotary-club-del-territorio-hanno-incontrato-il-team-di-elena-cattaneo/



IL GRANDE TRUFFATORE LUCIO MALAN

Il senatore di Forza Italia Lucio Malan si e' distinto per aver fatto interventi contro l'obbligatorieta' dei vaccini (1) ottenendo quindi il consenso dei free-vax/no-vax.
Ma nei fatti ha votato a favore del decreto Lorenzin (2)

Malan partecipa ad eventi del Rotary (3) e del Grande Oriente d'Italia (4)


Fonti :

(1) https://www.youtube.com/watch?v=NmkbqaFfOvU

(2) http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2017/07/vaccinazioni-obbligatorie-i-171.html

(3) http://www.girodivite.it/Lentini-Venerdi-28-ottobre-2016.html

(4) http://gianlucacolucci.org/2017/05/19/il-senatore-valdese-lucio-malan-partecipa-a-talk-show-nella-sede-nazionale-del-grande-oriente-ditalia/



sabato 22 luglio 2017

IL DARIO DI FALCONE PARLAVA DI UN GOVERNO MONDIALE INVISIBILE

Ferdinando Imposimato :
''Il dario di Falcone dedicava la maggior parte della sua attenzione al GOVERNO MONDIALE INVISIBILE e soprattutto a GLADIO (controllata dalla CIA= Rothschild); e collegava Gladio con gli omicidi Mattarella, La Torre ed altri omicidi.
L'agenda rossa di Borsellino aveva scritto di Gladio, di quello che gli aveva detto Falcone; appunti che legavano Gladio con i vari delitti di cui loro si occupavano''

Fonte :

https://www.facebook.com/mem.fut/videos/1129337550544331/?hc_ref=ART0EbBWQUiklvw6IE6MEWr-zz6BGmW92AWgYvtpN5P4FFSq-uoNJAeFTsS3chodeXs





mercoledì 19 luglio 2017

LA GLAXO (AZIENDA ROTHSCHILD) AMMETTE DI AVER DATO VACCINI TOSSICI AI NEONATI BRITANNICI UCCIDENDONE ALCUNI

Articolo del 2002 del 'The Guardian'

La Glaxo ha ammesso che a migliaia di bambini inglesi sono stati inoculati vaccini tossici per la tosse negli anni '70. Alcuni esperti ritengono che questi vaccini Trivax, che non hanno superato test di sicurezza, potrebbero aver causato danni permanenti al cervello e persino vittime nei bambini piccoli.
Nel 1992, la famiglia di un ragazzo irlandese Kenneth Best, che ha subito danni cerebrali da uno di questi vaccini tossici, e' stato risarcito per un importo di 2,7 milioni di sterline, grazie alla Corte Suprema Irlandese.
Nonostante una lunga e feroce battaglia con la multinazionale Glaxo, la famiglia del ragazzo alla fine ha vinto questo caso storico dopo che la madre Margareth ha fatto una scoperta sorprendente spulciando tra le decine di migliaia di documenti aziendali.
Ha scoperto che il vaccino Trivax usato per suo figlio, con il lotto 3741, era stato rilasciato dalla societa' nonostante non avesse superato un test di sicurezza. I documenti hanno rivelato che 60.000 dosi individuali all'interno di questi lotti erano noti per essere 14 volte piu' potenti del normale.
All'epoca il giudice irlandese ha accusato la Glaxo, allora conosciuta come Glaxo Wellcome, di negligenza ed ha attaccato il controllo della qualita' della compagnia del suo laboratorio di Kent.
Gli esperti di immunologia hanno condannato la Glaxo in tribunale per quello che uno scienziato americano ha descritto come un 'evento straordinario'.
L'anno scorso, un'inchiesta di 'The Observer' ha trovato prove che suggeriscono che i vaccini provenienti da questa partita, che avrebbero potuto distruggere la vita di Kenneth Best erano stati utilizzati anche in Gran Bretagna.
Norman Baker  del partito liberale democratico ha sollevato domande nella Camera dei Comuni
chiedendo se i vaccini in questo lotto erano stati dati ai bambini britannici. Poi il ministro della Salute Yvette Cooper ha scritto alla societa' chiedendo informazioni. Ora, quasi un anno dopo, la Glaxo ha  risposto che e' altamente probabile che i lotti tossici erano stati utilizzati in Gran Bretagna.
Il Dipartimento della Salute e' sotto pressione per rintracciare i bambini che hanno ricevuto i vaccini sospetti.
La settimana scorsa nella Camera dei Comuni, il Ministro della Salute Hazel Bleary ha dichiarato :
''Purtroppo non hanno piu' dettagli sui quantitativi del vaccino o suoi luoghi dove e' stato fornito il vaccino''
''I vaccini non sono stati acquistati e distribuiti centralmente ed allo stesso tempo mancano i record centrali. Le informazioni sugli individui che hanno ricevuto questi vaccini esisteranno solo se il praticante generale al momento dell'immunizzazione ha registrato il numero del lotto e le note del paziente sono ancora disponibili''
Baker ora scrivera' al Ministro affinche' chieda alle autorita' sanitarie di controllare i record per scoprire chi ha ricevuto il vaccino. Si ritiene che almeno un ragazzo del Galles sia morto dopo aver ricevuto un'iniezione tossica dal lotto 3741 anche se i genitori non sono stati informati.
Un portavoce della Glaxo ha detto  a 'The Observer' : ''non accettiamo che questi lotti siano dannosi'

Fonte :

https://www.theguardian.com/uk/2002/jun/30/tracymcveigh.antonybarnett




martedì 18 luglio 2017

GUIDO SILVESTRI, MEDICO PRO-VACCINI, INSEGNA IN UN'UNIVERSITA' CONTROLLATA DAI ROCKEFELLER

Guido Silvestri noto medico pro-vaccini e che ha ricevuto sostegno da Enrico Mentana (1) (noto giornalista disinformatore) insegna nell'Universita' Emory della Georgia (USA).
Questa universita' e' finanziata dalla Fondazione Rockefeller (2)
Il capo del consiglio di questa universita', Lincoln C. Chen, e' presidente del CME dei Rockefeller ed e' stato vice presidente esecutivo della Fondazione Rockefeller (3). Il presidente di questa universita', Claire E. Sterk, (4) fa parte del CFR (5)  dei Rockefeller, organizzazione che lavora per un Governo
Mondiale. Emory University ha inoltre premiato Helene D. Gayle che fa parte del board della Fondazione Rockefeller (6). Silvestri ha anche insegnato nell'Universita' della Pennsylvania (7) sempre controllata dai Rockefeller (8)

Fonti :

(1) https://www.facebook.com/guidosilvestriMD/posts/1825332101111803

(2) http://www.emory.edu/WELCOME/journcontents/releases/rockefeller.html

(3) http://globalhealth.emory.edu/who/advisory_board/chen.html

(4) https://en.wikipedia.org/wiki/Emory_University

(5) https://www.cfr.org/membership-roster-q-u

(6) https://www.rockefellerfoundation.org/people/helene-d-gayle/

(7) https://www.linkedin.com/in/guido-silvestri-32813a25

(8) http://nomassoneriamacerata.blogspot.it/2017/06/burioni-proviene-da-enti-controllati.html


domenica 16 luglio 2017

MAFIA-ROTHSCHILD E' DIETRO IL DECRETO LORENZIN

Avvocato Marcello Stanca :
''L'emendamento si sa e' passato, li' dentro ci sono FORZE OCCULTE, SIAMO GOVERNATI,
COME HA DETTO FALCONE, DA MENTI RAFFINATISSIME, SOPRAFFINE, che arrivano dove
noi non possiamo vedere, quindi questa e' la verita'. Se pensiamo del resto che il M5S di Grillo e' stato azzittito da una sola parola scritta sul Times sospettiamo che GLI ORDINI ARRIVANO DALL'ESTERO''

Fonte :

https://www.pandoratv.it/?p=17302




sabato 15 luglio 2017

CINDY CRAWFORD E' CONTRO I VACCINI

L'attrice e modella statunitense il 29 aprile 2015 su Twitter ha invitato i propri fans (oltre 1,6 milioni di followers) a vedere il film 'Trace Amounts' che spiega la correlazione tra autismo e vaccini

Il post su Twitter della Crawford :

https://twitter.com/CindyCrawford/status/593514856097034240?ref_src=twsrc%5Etfw&ref_url=http%3A%2F%2Fwww.sbs.com.au%2Ftopics%2Flife%2Fhealth%2Farticle%2F2016%2F04%2F18%2F17-celebrities-who-are-still-questioning-science-vaccines


giovedì 13 luglio 2017

GAVI ALLIANCE, CHE DIFFONDE VACCINI NEL MONDO, E' CONTROLLATA DAI ROTHSCHILD



Gavi Alliance e' finanziata e supportata dall'OMS e dalla Banca Mondiale dei Rothschild e dalla
Fondazione Bill e Melinda Gates (vicina ai Rockefeller). (1)

E' finanziata dal governo italiano (euro 299.000,00 nel 2015) (2)

Ha parnership con la Glaxo (azienda Rothschild) (3) ed i Lions (massoneria) (4)

Fonti :

(1) https://it.wikipedia.org/wiki/GAVI_Alliance


(2) http://www.gavi.org/funding/financial-reports/

(3)
https://www.gsk.it/news/glaxosmithkline-nuovo-impegno-a-fianco-di-gavi-alliance-per-rendere-disponibile-il-vaccino-preventivo-per-il-tumore-della-cervice-uterina-alle-giovani-dei-paesi-piu-poveri-del-mondo

(4) http://www.lcif.org/IT/our-work/humanitarian-efforts/lions-work/gavi-partnership.php





SABATO 15 LUGLIO 2017 DARIO MIEDICO NELLE MARCHE

Il 15 luglio 2017 ore 18:30 a Sant'Andrea di Suasa (Mondavio-PU),
Dario Miedico terra' una conferenza sui vaccini.

La locandina :

http://www.villecastella.it/wp-content/uploads/2017/06/depliant-WEB.pdf




IL SEGRETARIO DELLA SANITA' DI SAN MARINO NON VACCINA I PROPRI FIGLI

San Marino, 12 dicembre 2016 - Il nuovo segretario alla Sanità sammarinese, Franco Santi, in quota a Civico 10, è contrario alle vaccinazioni. Almeno per due dei suoi tre figli. Anche se il ministro in pectore assicura che questo non avrà nessun tipo di incidenza sulle politiche sanitarie del Titano.


Segretario, corrisponde al vero che due dei suoi tre figli non sono stati vaccinati?
Santi rimane in silenzio per qualche attimo poi chiede da dove arrivi questo tipo di informazione. Risposta che non può essere fornita, essendo le fonti giornalistiche coperte da segreto professionale (sempre che non si tratti di reati legati al terrorismo o alla sicurezza nazionale, ndr). «Ho tre figli: due non sono vaccinati, ma su uno stiamo riflettendo», risponde poi.
Una scelta che potrebbe avere qualche tipo di influenza sulle politiche sanitarie del suo dicastero?
«Lo escludo nel modo più assoluto: si tratta di una scelta personale presa all’interno di una famiglia. Comunque ci sono anche altri tipi di tutele, come è stato fatto per i nostri figli».
Di che cosa si tratta?
«Abbiamo fatto una assicurazione, come prevede la normativa».
La disciplina in materia di vaccinazioni obbligatorie e raccomandate presso la Repubblica di San Marino, come definito dalla legge del 23 maggio 1995 n.69, prevede da un lato la possibilità di obiezione (purché sussistano specifiche condizioni di cui all’articolo 7), e dall’altro sanzioni di tipo amministrativo e penale a cura del Commissario della Legge per la violazione dell’articolo 259 del Codice penale (articolo 10) a carico di chi esercita la potestà parentale o di chi ne fa le veci, qualora il vaccinato sia minore. L’obiezione-dissenso per le vaccinazioni obbligatorie è riconosciuta purché si rispettino due condizioni: che si stipuli, a proprie spese, una polizza assicurativa di responsabilità civile verso terzi per eventuali danni da contagio, polizza predisposta dall’Istituto per la Sicurezza Sociale e che si sottoscriva apposita dichiarazione con la quale si attesti di aver ricevuto da parte degli organi sanitari competenti una completa ed esaustiva informazione sull’importanza delle vaccinazioni e sui rischi della mancata prevenzione vaccinale. I tassi di copertura vaccinale, a San Marino, sono più bassi rispetto alla media italiana ed europea e questo costituisce, secondo le autorità sanitarie, un problema epidemiologico in quanto San Marino insiste geograficamente all’interno delll’Emilia Romagna, dove si assiste, a un abbassamento dell’immunità della propria popolazione per la vicinanza con il territorio sammarinese, come viene denunciato nel Bilancio Sociale, a cura dell’Iss.
Fonte :

http://www.ilrestodelcarlino.it/rimini/politica/vaccino-ministro-san-marino-1.2747735



martedì 11 luglio 2017

LA GLAXO (AZIENDA ROTHSCHILD) IN ARGENTINA HA USATO BIMBI COME CAVIE UCCIDENDONE 14

Articolo del 2012

La Glaxo Smith Kline e' stata multata di 400.000 pesos dal giudice Marcelo Aguinsky dopo un rapporto emesso dall'Amministrazione Nazionale di Medicina, Alimentazione e Tecnologia (ANMAT in spagnolo) per le irregolarita' durante i processi di vaccinazione condotti tra il 2007 ed il 2008 e che avrebbero ucciso 14 neonati, stessa cosa e' avvenuta a due medici Hector Abate e Miguel Tregnaghi multati di 300.000 pesos per irregolarita' durante gli studi.
Le multe includono la sperimentazione con gli essere umani e la falsificazione delle autorizzazioni
dei parenti che sono servite per fare in modo che i bambini partecipassero alle prove vaccinali condotte dal laboratorio dal 2007 al 2008.
Dal 2007. 15.000 bambini sotto un anno di eta' di Mendoza, San Juan e Santiago del Estero, sono stati inclusi in un protocollo di ricerca. I neonati sono stati reclutati da famiglie povere che hanno frequentato ospedali pubblici per un trattamento medico.
7 bimbi sono morti a Santiago del Estero, 5 a Mendoza e 2 a San Juan.
Il pediatra Anna Marchese, che ha riferito il caso alla Federazione Argentina dei Professionisti della Sanita' (FESPROSA in spagnolo) e che ha lavorato all'ospedale pubblico dei bambini Eva Peron a Santiago del Estero al momento in cui sono stati condotti gli studi, ha detto in una conversazione con la Radio Continental AM che la 'Glaxo Argentina ha fissato un protocollo all'ospedale ed ha reclutato diversi medici che lavoravano li''.
''Questi medici hanno approfittato dei molti genitori analfabeti che prendono i loro figli per il trattamento attraverso pressioni e costringendoli a firmare moduli di consenso di 28 pagine e farli coinvolgerli nei processi'''
''I laboratori non possono sperimentare in Europa o negli Stati Uniti, quindi lo vanno a fare nei paesi del Terzo Mondo''
''Una voce che il paziente viene selezionato scompare per essere trattato dai medici reclutati da Glaxo.
Questo tipo di pratiche non sono legali e sono avvenute senza alcun tipo di controllo statale, oltre a non rispettare i requisitii minimi etici.''
Marchese ha anche ricordato che le prove di laboratorio sugli essere umani non sono legali in Argentina.
Inoltre il pediatra ha rivelato che in diversi casi particolari, i medici che avevano condotto le prove hanno evitato di rispondere alle numerose telefonate fatte dai genitori preoccupati dopo aver assistito alle prime reazioni dei loro bambini ai vaccini''
Julieta Ovejero zia di uno dei 6 bambini morti a Santiago del Estero ha detto ai giornalisti che 'molte persone volevano lasciare il protocollo ma non era permesso. Venivano costretti a continuare sotto la minaccia che se lo lasciano non avrebbero ottenuto altri vaccini per i loro figli.
Nel corso del 2008 il processo di vaccinazione era in corso nonostante le relazioni di FESPROSA e gli incarichi dello studio hanno detto ai giornalisti che le procedure erano state eseguite in modo legale. Al contrario la sentenza afferma che anche il laboratorio ed i medici coinvolti hanno violato tutti i requisiti legali per la conduzione di test clinici sui bambini.

Fonti :

(1) http://www.buenosairesherald.com/article/88922/gsk-lab-fined-$1m-over-tests-that-killed-14--babies


(2) http://www.naturalnews.com/053160_GlaxoSmithKline_vaccine_trials_infant_deaths.html

Nella fato : Marcelo Aguinsky







domenica 9 luglio 2017

LA GLAXO (AZIENDA ROTHSCHILD) USA BIMBI E BAMBINI COME ANIMALI DA LABORATORIO

Orfani e neonati fino a tre mesi sono stati utilizzati come cavie in esperimenti medici potenzialmente pericolosi sponsorizzati da aziende farmaceutiche, secondo un'indagine di 'The Observer'.

Il gigante britannico Glaxo Smith Kline e' coinvolto nello scandalo. L'azienda ha sponsorizzato esperimenti su bambini presso l'Incarnation Children's Centre, una casa di cura di New York specializzata nel trattamento dei malati di HIV e gestita da un ente di carita' che si spaccia per cattolico.

I bambini venivano infettati da HIV o nati da madre con HIV positivo. I loro genitori erano morti, non trattati o ritenuti indatti  a prendersi cura di loro.

Secondo i documenti ottenuti da 'The Observer', Glaxo ha sponsorizzato almento 4 studi medici usando bambini ispanici e neri all'Incarnation Children's Center.

I documenti forniscono dati di tutti gli studi clinici negli Stati Uniti e rivelano che gli esperimenti sponsorizzati da Glaxo sono stati progettati per testare la 'sicurezza e la tolleranza' dei farmaci AIDS alcuni dei quali presentano effetti collaterali potenzialmente pericolosi. Glaxo produce una serie di farmaci destinati a trattare l'HIV tra cui l'AZT.
Normalmente i test sui bambini richiedono il consenso dei genitori, ma, poiche' i neonati sono in cura, sono le autorita' di New York a decidere.
Piu' di 100 bambini sono stati utilizzati in 36 esperimenti-almeno quattro cosponsorizzati da Glaxo.
Alcuni di questi studi sono stati progettati per testare la tossicita' di farmaco AIDS.
Uno ha esaminato la reazione nei bambini di sei mesi ad una doppia dose di vaccino contro il morbillo. Un altro riguarda il dosaggio di cocktail di sette farmaci contemporaneamente.

Nel 1997 un esperimento co-sponsorizzato da Glaxo ha usato i bambini per ottenere dati di tolleranza, sicurezza e farmacocinetica per i farmaci Herpes.
In un esperimento piu' recente i bambini sono stati utilizzati per testare l'AZT.
Un terzo esperimento sponsorizzato da Glaxo e dall'impresa farmaceutica statunitense Pfizer ha esaminato la sicurezza a lungo termine di farmaci antibatterici nei bambini di 3 mesi.

Vera Sharov, Presidente dell'Alleanza per la Protezione della Ricerca Umana ha dichiarato che i bambini sono stati trattati come 'animali da laboratorio'

Fonte :

https://www.theguardian.com/world/2004/apr/04/usa.highereducation



sabato 8 luglio 2017

ELSA MARTINELLI ED I ROTHSCHILD

Elsa Martinelli, attrice recentemente scomparsa, frequentava i Rothschild da una vita.
Negli anni '70 ha partecipato al Dracula Party con Guy ed Helene Rothschild (1)

Nel 2006 ad un evento insieme a Philippine de Rothschild (2)

Nel 2015 e' stata ad un evento a Torino dove era presente Evelyn Rothschild (3)

E' citata da Rino Gaetano nel brano massonico 'Jet Set'
dove e' accusata di essere diventata famosa grazie alla massoneria.

Elsa Martinelli in un'intervista al Corriere della Sera ha avuto parole di elogio nei confronti di
Rockefeller.
E' considerata a capo della massoneria femminile romana e riguardo Aldo Moro disse che 'tutti sapevano dove si trovasse'.(4)

Fonti :

(1) http://www.vogue.it/uomo-vogue/people-stars/2015/02/draculas-ghost-riders

(2) http://www.gettyimages.com.au/detail/news-photo/judith-pisar-lambert-wilson-baroness-philippine-of-news-photo/168466680#judith-pisar-lambert-wilson-baroness-philippine-of-rothschild-monique-picture-id168466680

(3) http://torino.repubblica.it/cronaca/2015/10/15/foto/regio_per_la_prima_dell_aida_addio_al_low_profile_-125114864/1/#8

(4) http://www.ukizero.com/il-crepuscolo-dellarte-reale-rino-gaetano-e-il-jet-set-massonico/



giovedì 6 luglio 2017

LE STRAGI IN ITALIA SONO OPERA DEI ROTHSCHILD

Ferdinando Imposimato :
''Il capo di Gladio andava a rendere conto all'ambasciatore americano in Italia ed era quello che manovrava i servizi segreti e forniva l'esplosivio, attraverso la NATO, per fare le stragi.
La Gladio era un'organizzazione di cui facevano parte esponenti dei servizi segreti americani ed italiani e si servivano di esponenti di Ordine Nuovo e dei mafiosi per le stragi.
Ordine Nuovo ha partecipato a diverse stragi fino alla strage di Via d'Amelio, lo facevano per conto di un GOVERNO MONDIALE INVISIBILE di cui faceva parte Bilderberg Le stragi di Capaci e d'Amelio sono opera di Gladio''

Fonte :

https://www.youtube.com/watch?v=H6T_uMAEaPA&t=2862s






EDI RAMA, RICONFERMATO RECENTEMENTE PREMIER DELL'ALBANIA, PROVIENE DALLA OPEN SOCIETY DI SOROS



Edi Rama ha vinto le recenti elezioni in Albania riconfermandosi premier.
Rama e' stato membro del direttivo della Open Society di Soros (1)

E' a favore dell'installazione di una base NATO (controllata dai Rothschild) in Albania (2)
all'adesione all'Ue (controllata dai Rothschild (3)
Nel 2015 ha siglato una dichiarazione di amicizia con Israele (stato dei Rothschild) (4)
ed in passato ha affermato che l'Albania e' lo stato piu' pro-America d'Europa (5)

Fonti :

(1) https://it.wikipedia.org/wiki/Edi_Rama

(2) http://smarkos.blogspot.it/2016/05/rama-interested-for-nato-base-in-albania.html

(3) http://it.euronews.com/2013/09/18/edi-rama-spero-che-l-albania-aderisca-all-ue-entro-dieci-anni

(4) https://twitter.com/IsraeliPM/status/678866015669911552

(5) http://fieryspiritedzionist.blogspot.it/2007/06/most-pro-american-country.html


mercoledì 5 luglio 2017

LA BBC, CHE PUBBLICIZZA IL MASSONE BURIONI, E' UN MEDIA-ROTHSCHILD

Recentemente la BBC ha pubblicizzato il massone Burioni, noto per le sue posizioni a favore delle vaccinazioni obbligatorie e che gode di visibilita' dai media servi dei Rothschild. (1)

La BBC e' un media inglese quindi di un paese che i Rothschild usano per estendere il loro dominio del mondo (Italia compresa).

Il senior non-executive director della BBC e' Marcus Agius sposato con Katherine de Rothschild (2).

Agius fa parte del Comitato dei Trecento (3) che lavora per un governo mondiale.

La moglie, Katherine, e' la figlia di un cugino di Evelyn Rothschild (4)

Fonti  :

(1) http://www.bbc.co.uk/programmes/p057k48p?ocid=socialflow_twitter

(2) https://en.wikipedia.org/wiki/Marcus_Agius

(3) https://books.google.it/books?id=Dm9OCgAAQBAJ&pg=PT71&lpg=PT71&dq=Marcus+Agius+jacob+rothschild&source=bl&ots=BWHokmgELF&sig=us5Y1f2CSy5wMqZYO65LEEcDDn0&hl=it&sa=X&ved=0ahUKEwj3obyWsfPUAhUC6RQKHcVhDZoQ6AEIZjAN#v=onepage&q=Marcus%20Agius%20jacob%20rothschild&f=false

(4) https://redice.tv/news/that-rothschild-clan-in-full-eccentricity-money-influence-and-scandal




domenica 2 luglio 2017

NDRANGHETA', MASSONERIA E SERVIZI SEGRETI VANNO A BRACCETTO

Alcune indagini hanno rivelato come la ‘ndrangheta sia “presente in tutti i settori nevralgici della politica, dell’amministrazione pubblica e dell’economia, creando le condizioni per un arricchimento, non più solo attraverso le tradizionali attività illecite del traffico internazionale di stupefacenti e delle estorsioni, ma anche intercettando, attraverso prestanome o imprenditori di riferimento, importanti flussi economici pubblici ad ogni livello, comunale, regionale, statale ed europeo”. Lo si legge nella Relazione della Dna. La ‘ndrangheta “è presente in quasi tutte le regioni italiane nonché in vari Stati, non solo europei, ma anche in America – negli Stati Uniti e in Canada – ed in Australia”. È quanto si legge nella Relazione annuale 2016 della Direzione distrettuale Antimafia e Antiterrorismo, presentata oggi dal procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo Franco Roberti e dalla presidente della Commissione parlamentare antimafia, Rosy Bindi. “Continuano, poi, ad essere sempre solidi, i rapporti con le organizzazioni criminali del centro/sud America con riferimento alla gestione del traffico internazionale degli stupefacenti, in primis la cocaina, affare criminale in cui la ndrangheta continua mantenere una posizione di assoluta supremazia in tutta Europa”, afferma la Relazione. In particolare, nel nord Italia, il Veneto, il Friuli Venezia Giulia e la Toscana “sono territori in cui l’organizzazione criminale reinveste i cospicui proventi della propria variegata attività criminosa, nel settore immobiliare o attraverso operatori economici, talvolta veri e propri prestanome di esponenti apicali delle diverse famiglie calabresi, talaltra in stretti rapporti con esse, al punto da mettere la propria impresa al servizio delle stesse”. Piemonte e Valle d’Aosta, Lombardia, Liguria, Emilia Romagna ed Umbria, “sono regioni in cui, invece, vari sodalizi di ndrangheta hanno ormai realizzato una presenza stabile e preponderante, talvolta soppiantando altre organizzazioni criminali – così come avvenuto, per esempio, in Piemonte con le famiglie catanesi di Cosa Nostra – ma spesso in sinergia o, comunque, con accordi di non belligeranza, con le stesse, fenomeno riscontrato in Lombardia ed Emilia Romagna, ove sono attivi anche gruppi riconducibili alla Camorra o a Cosa Nostra”. Alcune indagini “hanno rivelato un rapporto tra la ndrangheta, esponenti di rilievo delle Istituzioni e professionisti – legati anche ad organizzazioni massoniche ed ai Servizi segreti – di piena intraneità, al punto da giocare un ruolo di assoluto primo piano nelle scelte strategiche dell’associazione, facendo parte di una ‘struttura riservata’ di comando”. E’ quanto si legge nella relazione della Dna presentata dal procuratore Antimafia e Antiterrorismo Franco Roberti e la presidente dell’Antimafia Rosy Bindi. “Attenta riflessione – secondo la Relazione della Dna – merita soprattutto la figura di Paolo Romeo, ritenuto il vero e proprio motore dell’associazione segreta emersa nel procedimento Fata Morgana e delineatasi con le indagini Reghion e Mammasantissima, dimostratasi in grado di condizionare l’agire delle istituzioni locali, finendo con il piegarle ai propri desiderata, convergenti, ovviamente, con gli interessi più generali della ndrangheta”. Soggetto che, spiega la Direzione nazionale antimafia e antiterrorismo, “le diverse indagini hanno delineato quale appartenente al mondo massonico e, al contempo, uomo di vertice dell’associazione criminale, dei cui interessi è portatore, nel mondo imprenditoriale ed in quello politico, ruolo svolto con accanto personaggi che sono sostanzialmente gli stessi quantomeno dal 2002, dunque da circa 15 anni, senza dimenticare i suoi antichi e dunque ben solidi rapporti con la destra estrema ed eversiva, nel cui contesto, versa la fine degli anni 70, ebbe modo di occuparsi della latitanza di Franco Freda, imputato a Catanzaro nel processo per la strage di piazza Fontana”. “All’interno di questa cabina di regia criminale – si legge ancora nella Relazione – è stato gestito il potere, quello vero, quello reale, quello che decide chi, in un certo contesto territoriale, diventerà sindaco, consigliere o assessore comunale, consigliere o assessore regionale e addirittura parlamentare nazionale od europeo. Sono stati, invero, il Romeo ed il De Stefano a pianificare, fin nei minimi dettagli, l’ascesa politica di Alberto Sarra, consigliere regionale nel 2002 – subentrando a Giuseppe Scopelliti, fatto eleggere Sindaco di Reggio Calabria”. (Ansa)


Fonte :

http://www.crotonenews.com/relazione-dna-legami-ndrangheta-massoneria-servizi-segreti/





MARIANNO FRANZINI, CHE CONTESTA LE AFFERMAZIONI DI PATRIZIA MIOTTI SUI VACCINI, E' SOCIO DEL ROTARY CLUB

Marianno Franzini, presidente della Societa' Scientifica Ossigeno Ozono, in un video ha contestato
Patrizia Miotti autrice di un video contro il decreto Lorenzin che ha raggiunto milioni di visualizzazioni (1)
Franzini dal 1997 e' socio del Rotary Magenta e dal 1999 e' socio del Rotary Club Romano.(2)
Il Rotay e' un 'organizzazione massonica sionista condannata dal mondo cristiano e musulmano.
Chi ne fa parte e' in stato di peccato grave e non puo' accedere alla Santa Comunione. Burioni, noto per le sue posizioni a favore dei vaccini e' membro della massoneria (3)

Fonti :

(1) http://tv.liberoquotidiano.it/video/italia/12426069/vaccini-paola-natali-patrizia-miotti.html
(2) http://www3.ossigenoozono.it/cv%20prof.%20franzini%20marianno.pdf
(3) http://popoffquotidiano.it/wp-content/uploads/2014/10/Massoneria-Elenco-Massoni-Italiani-.pdf




IL MASSONE VASCO ROSSI E' STATO DA UNA VITA SOSTENITORE DEL MASSONE SIONISTA PANNELLA

Vasco Rossi e' iscritto ad una loggia fiorentina (1).

Sempre riguardo Vasco massone, nel video 'Basta Poco' al minuto 1:02 ed al minuto 2:30 sono visibili simboli massonici :

https://www.youtube.com/watch?v=NJSLqJzhHdk

vedi anche articolo di Centro San Giorgio :

http://www.centrosangiorgio.com/rock_satanico/simboli_esoterici/pagine_simboli_esoterici/vasco_basta_poco.htm

Vasco Rossi in pose massoniche :

http://italianilluminati.blogspot.it/2011/12/vasco-rossi.html

Vasco Rossi amico di un maestro di loggi :


http://www.strill.it/citta/2011/08/massoneria-morto-il-maestro-cosentino-luigi-de-marco-amico-di-vasco-rossi/

Per decenni ha sostenuto il Partito Radicale e Pannella (2)

Quest'ultimo e' un sostenitore di Israele e degli OGM. Ha appoggiato le aggressioni contro Assad, Gheddafi, Saddam Hussein e Milosevic. Nel suo partito era iscritto Soros ed aveva stretti rapporti con Gelli e Berlusconi (entrambi P2) e faceva battaglie anti-vita ed anti-famiglia (3)
Pannella e' anche massone (4)


Fonti :

(1) vedi commento 24.04.11 ore 20:53

 http://paolofranceschetti.blogspot.it/2011/04/lomicidio-massonico-parte-7-come-si.html

(2) https://www.youtube.com/watch?v=zR1zQrcryRE

(3) http://nomassoneriamacerata.blogspot.it/2016/05/marco-pannella-un-personaggio-da-cui.html

(4) http://www.signoraggio.it/marra-politici-o-giornalisti-di-successo-solo-se-massoni-o-bilderberghini-o-pro-illiceita-bancaria/




venerdì 30 giugno 2017

NEGLI ULTIMI 10/15 ANNI IN ITALIA SONO AUMENTATI IN MANIERA ESPONENZIALE IL NUMERO DI DISABILI ED AUTISTICI

Anno Scolastico                                          Numero disabili
2001/2002                                                       138.000
2002/2003                                                       145.000                                    
2003/2004                                                       151.000
2013/2014                                                       209.000
2014/2015                                                       210.000
2015/2016                                                       216.000
2016/2017                                                       224.000
Nel periodo 2004/2005 la percentuale di studenti disabili era dell'1,89& per salire al 2,33%  nel 2010/2011 ed infine al 2,7% nel 2015. (1) (2) (3)
Tra il 2003 ed il 2015 il numero di autistici e' aumentato del 20%. (4)
Se passera' il decreto Lorenzin la situazione peggiorera' ancora di piu' in modo drastico.

Fonti :

(1) http://www.laleva.org/it/2007/11/in_italia_si_vaccina_con_leggerezza_e_molti_ne_restano_danneggiati.html

(2)  http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/10/03/aumentano-gli-alunni-disabili-ma-non-gli-insegnanti-e-caos-da-milano-a-bari/3070857/

(3) http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/09/09/scuola-aumentano-gli-alunni-disabili-ma-i-docenti-di-sostegno-sono-gli-stessi/1115361/

(4) http://www.lavocedeltrentino.it/2015/10/02/autismo-malattia-in-crescita-aumento-del-20-in-10-anni/




giovedì 29 giugno 2017

LUIGI D'AMBROSIO LETTIERI, CHE E' A FAVORE DEI VACCINI OBBLIGATORI, E' ISCRITTO AL ROTARY


Luigi D'Ambrosio Lettieri, e' un componente della Commissione Sanita' del Senato e recentemente si e' espresso a favore dell'obbligatorieta' dei vaccini.(1)
Lettierai dal 1989 e' membro del Rotary Club Bari Sud (organizzazione massonica sionista) (2).
Ha militato nel massonico partito del Popolo delle Liberta' di Berlusconi. (3)
Burioni, noto per essere a favore dell'obbligatorieta' dei vaccini, e' massone e frequenta il Rotary Club

Fonti :

(1) http://www.quotidianosanita.it/governo-e-parlamento/articolo.php?articolo_id=52142

(2) http://www.fondazioneruggieri.it/uploads/relatori/dAMBROSIO%20LETTIERI%20Luigi%20-%20CV%202008.pdf

(3) https://it.wikipedia.org/wiki/Luigi_D'Ambrosio_Lettieri





domenica 25 giugno 2017

RICHARD MCLAREN, CHE TI VUOLE FAR CREDERE CHE GLI ATLETI RUSSI SONO I PIU' DOPATI DEL MONDO, E' UN SERVO DEI ROTHSCHILD

Richard McLaren, a capo della commissione Wada, ha accusato la Russia di essersi dopata ai mondiali di calcio del 2014 (1)

McLaren ha ricevuto un master presso l'Universita' di Londra (2). Il cancelliere di questa
universita' e' Ann Princess Royal (3) amica di Evelyn Rothschild (4) (5) che ha fatto parte del Comitato dei 300 che lavora per un governo mondiale (6)
E' professore presso la Western University in Ontario (Canada) (7) finanziata dai Rockefeller (8) (9).
Nel 2015 e' stato premiato dall'Order of Canada un premio nato grazie alla proposta di Lester B. Pearson che ha fatto parte del Bilderberg dei Rothschild (10)

Fonti :

(1) http://www.gazzetta.it/Calcio/Estero/24-06-2017/doping-la-russia-mondiale-2014-sotto-inchiesta-fifa-2001224065514.shtml

(2) https://en.wikipedia.org/wiki/Richard_McLaren_(academic)

(3) https://en.wikipedia.org/wiki/University_of_London

(4) http://www.gettyimages.co.uk/detail/news-photo/anne-the-princess-royal-in-a-silk-evening-dress-and-jacket-news-photo/52113330#anne-the-princess-royal-in-a-silk-evening-dress-and-jacket-for-a-at-picture-id52113330

(5) http://www.gettyimages.co.uk/detail/news-photo/anne-the-princess-royal-in-a-silk-evening-dress-and-jacket-news-photo/52113372#anne-the-princess-royal-in-a-silk-evening-dress-and-jacket-for-a-at-picture-id52113372

(6) https://books.google.it/books?id=Dm9OCgAAQBAJ&pg=PT71&lpg=PT71&dq=Anne,+Princess+Royal+rothschild&source=bl&ots=BWHnkvpJMC&sig=zDClcx_O3srbnB8jpiWWXqUwYL8&hl=it&sa=X&ved=0ahUKEwjpuv3JltnUAhWFAxoKHY2GBAAQ6AEIQDAJ#v=onepage&q=Anne%2C%20Princess%20Royal%20rothschild&f=false

(7) https://en.wikipedia.org/wiki/Richard_McLaren_(academic)

(8) https://books.google.it/books?id=qAM-SSjBPo4C&pg=PA93&lpg=PA93&dq=University+of+Western+Ontario+rockefeller&source=bl&ots=raeWA6A8vn&sig=Xuh4UOSlOuAaW9qGfTjaYs-dHuM&hl=it&sa=X&ved=0ahUKEwje1t3f2tfUAhUHiRoKHQm1B5IQ6AEILjAB#v=onepage&q=University%20of%20Western%20Ontario%20rockefeller&f=false

(9) https://books.google.it/books?id=V_mAJO75DqkC&pg=PA3&lpg=PA3&dq=University+of+Western+Ontario+rockefeller&source=bl&ots=u3cusVN4lM&sig=RmfOL1BsHpcj5P5KiMWsHlfJR4I&hl=it&sa=X&ved=0ahUKEwje1t3f2tfUAhUHiRoKHQm1B5IQ6AEIQjAF#v=onepage&q=University%20of%20Western%20Ontario%20rockefeller&f=false

(10 )  http://nomassoneriamacerata.blogspot.it/2016/07/richard-mclaren-autore-del-rapporto-sul.html






mercoledì 21 giugno 2017

NOVE VACCINI IN UNA VOLTA POI SETTE MESI DI FEBBRE. INFINE DIAGNOSI : AUTISMO

Pistoia, 26 luglio 2015 -  C’È UN MOMENTO stampato a fuoco nella mente di una mamma. Un momento che ha aperto una voragine di angoscianti interrogativi a cui, attraverso la giustizia civile, sta cercando una possibile risposta: sotto ai suoi occhi, il suo bimbo, di un anno appena, fu sottoposto, per errore, a una doppia dose di vaccinazioni: esavalente e trivalente nella stessa seduta.
Dopo qualche tempo quel bimbo, che già pronunciava le sue prime paroline, cominciò a chiudersi sempre più in se stesso. Gli specialisti dello «Stella Maris» confermarono quel sospetto che, lentamente, si era insinuato nei suoi genitori. Il piccolo era diventato autistico.
C’è una relazione tra l’inoculazione di nove vaccini contemporanei, tra cui quello del morbillo, e l’autismo di questo bambino?
LA RISPOSTA ora la chiede il giudice Nicoletta Maria Caterina Curci, del tribunale civile di Pistoia, a cui i genitori si sono rivolti chiedendo i danni all’Asl3, e che proprio in questi giorni ha nominato due consulenti d’ufficio che studieranno questo caso.
Si tratta del professor Francesco Nardocci, che è stato presidente del Consiglio direttivo della Società italiana di neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza (Simpia), e il dottor Antonio Clavenna, responsabile dell’Unità di farmacoepidemiologia-laboratorio per la salute materno infantile, dipartimento di salute pubblica dell’Istituto di ricerche Mario Negri di Milano. L’incarico ai due specialisti sarà conferito nella prossima udienza, a settembre.
Il bimbo, che oggi ha otto anni, ne aveva compiuto uno da poco quando avvenne l’errore. Era l’8 marzo del 2008.
«MIO FIGLIO – ci racconta la mamma, Laura Biagiotti (foto grande, di Carlo Quartieri), 36 anni, dipendente, come il padre del bimbo, della Conad – era sotto trattamento antibiotico in quel periodo e lo feci presente. Non c’era il medico in ambulatorio quel giorno. C’era un’infermiera che, dopo la prima somministrazione, venne distratta da una telefonata. Poi inoculò anche la seconda serie di vaccini e disse “Oddio ho sbagliato! Ma tanto lo dovevo fare tra un mese” » .
Quella notte il bambino ebbe la febbre a quaranta. Fu portato in ospedale ed ebbe diarrea per una settimana. Ha avuto febbre e diarrea per sette mesi e un episodio di febbre altissima, con tremori, per cui fu portato al pronto soccorso. Tutto è scritto e documentato nell’atto in cui il legale della famiglia, l’avvocato Stefano Grauso del foro di Pistoia (foto a destra), cita l’Azienda sanitaria pistoiese in tribunale.
Ma è subito dopo le vaccinazioni che, oltre ai disturbi fisici che da qualche medico, come ci ha spiegato Laura, vengono attribuiti a una presunta intolleranza al lattosio, che il piccolo comincia a cambiare.
«SI ISOLAVA sempre di più – racconta la mamma – e le sue prime parole sparirono. Ricominciò a dire qualcosa a tre anni e mai in prima persona. Parlava in terza persona. Lo trovavo in casa che fissava gli oggetti come se ci volesse entrare dentro e poi muoveva continuamente le mani. Oggi so che quei movimenti si chiamano stereotipie. Io e mio marito cercammo di capire cosa ci stava accadendo e fu un viaggio a ritroso nel tempo e mi ricordai di quella mattina, di quell’errore.».
Il bimbo fu portato alla clinica «Stella Maris» dell’Università di Pisa dove è rimasto in osservazione da luglio a settembre del 2012. La diagnosi dei neuropsichiatri del centro fu di «disturbo dello spettro autistico». La famiglia si è rivolta a diversi specialisti, fra cui Massimo Montinari, perito di parte.
«In seguito ai pareri ricevuti – si legge nell’atto di citazione – è di tutta evidenza come la grave e irreversibile malattia (sindrome autistica Asd), di cui è affetto il piccolo, vada rinvenuta in una infiammazione cerebrale causata dalla somministrazione dei numerosi vaccini contemporaneamente iniettati».
Il bimbo oggi è invalido civile, con riconoscimento della legge 104, ha assistenza domiciliare e riabilitazione all’Apr.
LA FAMIGLIA chiede il riconoscimento di tutti i danni patiti, anche nei confronti del fratellino del bimbo. La causa è cominciata esattamente un anno fa e l’Asl 3 è rappresentata dall’avvocato Adriano Montinari. Secondo l’azienda non vi è nesso di causalità tra la vaccinazione e l’insorgenza della sindrome da autismo, poichè il mondo scientifico lo nega, e contesta che la malattia sia la conseguenza dell’errore di quella infermiera che è stata sentita e che non ricorda niente di quella mattina.
«Noi – fa sapere l’avvocato Grauso – abbiamo fiducia nella giustizia: perchè non c’è certezza che ci sia una relazione, ma nemmeno che non ci sia».
lucia agati

Fonte :
http://www.lanazione.it/pistoia/cronaca/vaccini-diagnosi-autismo-1.1173424








martedì 20 giugno 2017

L'ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA' E' STATO FINANZIATO DAI ROCKEFELLER

L'Istituto Superiore di Sanita' e' stato finanziato dalla fondazione Rockefeller (1).

Il presidente di questo istituto e' Walter Ricciardi, che si batte per l'obbligatorieta' dei vaccini,  ha forti legami con organizzazioni controllate dai Rothschild e Rockefeller (2)


Fonti :

(1) https://it.wikipedia.org/wiki/Istituto_superiore_di_sanit%C3%A0

(2) http://nomassoneriamacerata.blogspot.it/2017/06/il-presidente-dellistituto-superiore.html



GIUSEPPE CARAMIA, CHE E' A FAVORE DEI VACCINI OBBLIGATORI, E' UN MASSONE

Giuseppe Caramia, medico di Senigallia e Primario Emerito di Pediatria e Neonatologia dell'Ospedale Salesi di Ancona, in un recente articolo di Senigallia Notizie si e' espresso a favore del decreto Lorenzin che vuole imporre ben 12 vaccini obbligatori. (1)

Il nome di Giuseppe Caramia compare nell'elenco massoni (2)

Inoltre e' stato presidente del Rotary Senigallia (3) ed e' socio del Rotary Ancona (4).

Anche Burioni, a favore dei vaccini obbligatori, e' massone e frequenta eventi del Rotary

Fonti :

(1) http://www.senigallianotizie.it/1327431359/vaccinazioni-un-decreto-dovuto-parola-del-prof-giuseppe-caramia-pediatra-di-senigallia

(2) http://popoffquotidiano.it/wp-content/uploads/2014/10/Massoneria-Elenco-Massoni-Italiani-.pdf

(3) http://www.rotaryclubsenigallia.it/component/content/article?id=147%3Apresidenti-del-club-nella-storia

(4) http://www.rotaryosimo.it/drupal/?q=content%2Fannuario-2015-2016-del-distretto-2090





domenica 18 giugno 2017

GUERRA RANIERI, CHE SI BATTE PER L'OBBLIGATORIETA' DEI VACCINI, E' UN PUPAZZO DEI ROTHSCHILD

Guerra Ranieri nel periodo 1982-1983 ha fatto tirocinio presso il Ross Institute della London School of Hygiene and Tropical Medicine finanziata dai Rockefeller.(1) (2) (3)
Nel periodo 1986-dicembre 1986 ottiene un certificato presso l'OMS (WHO) dei Rothschild (4)
Nel periodo gennaio 2000-gennaio 2001 ritorna al Ross Institute dei Rockefeller
Nel 2005 ha lavorato presso l'OMS (WHO) dei Rothschild
Nel periodo che va da ottobre 2006 a maggio 2007 ha studiato presso il World Bank Institute branca della Banca Mondiale dei Rothschild (5)

Fonti :

curriculum :

 http://www.salute.gov.it/portale/CV692009/CV_pubblicazioni_Guerra_n.pdf

http://www.igienistionline.it/docs/2014/32cvguerra.pdf

(1) https://en.wikipedia.org/wiki/London_School_of_Hygiene_%26_Tropical_Medicine

(2) https://books.google.it/books?id=VXnXAAAAQBAJ&pg=PA740&lpg=PA740&dq=London%20School%20of%20Hygiene%20%26%20Tropical%20Medicine%20rothschild&source=bl&ots=Vucub3JG7u&sig=P9TFPqf1LYmhe4ZSEnIsaZ7te8A&hl=it&sa=X&ved=0ahUKEwi-m7_SkMfUAhXJvRQKHY5wA28Q6AEIQTAE#v=onepage&q=London%20School%20of%20Hygiene%20%26%20Tropical%20Medicine%20rothschild&f=false

(3) http://www.telegraph.co.uk/finance/9300205/Rothschild-and-Rockefeller-their-family-fortunes.html

(4) http://nomassoneriamacerata.blogspot.it/2017/05/loms-che-sta-terrorizzando-gli-italiani.html

(5) https://en.wikipedia.org/wiki/World_Bank_Institute


sabato 17 giugno 2017

HELMUT KOHL (EBREO MASSONE). SERVO DEI ROTHSCHILD E NEMICO DEGLI EUROPEI

Kohl e' un massone della loggia 'B'nai B'rith' dove possono aderire solo massoni.
Ha partecipato a vari meeting del Bilderberg e del CFR.  (1)

Insieme a Mitterand e' considerato l'architetto di un Trattato criminale come quello di Maastricht
che rende indipendente la Banca Centrale Europea (che emette moneta a debito) dal potere politico.


Fonti :

(1) https://unmondoimpossibile.blogspot.it/2016/06/loscuro-passato-di-rebbekah-dorothea.html


(2) https://it.wikipedia.org/wiki/Helmut_Kohl