mercoledì 30 settembre 2015

CONNESSIONI TRA I BENETTON E LA MAFIA BANCARIA

Nel 1993 i Benetton hanno ospitato David Rockfeller jr nella loro sede, ed a cui ha proposto delle partnership. (1)
I Benetton sono legati all'Aspen Institute una lobby mondialista (2)
I Benetton hanno tratto profitto dalle privatizzazioni volute dai Rothschild, divenendo azionisti
di maggioranza delle Autostrade (3)
Qualche anno fa in Iran un negozio della Benetton e' stato dato in fiamme perche' ritenuto un brand sionista.(4)
Nel 2013 la 21 Investimenti di Alessandro Benetton ha cercato nuovi soci per la Pittarosso tramite la banca d'affari Rothschild (5)
Nel 2014 la 21 Investimenti e Mediaset hanno avviato la vendita del circuito The Space Cinema
con l'advisor Rothschild (6)

Fonti :
(1) http://archiviostorico.corriere.it/1993/giugno/27/Rockefeller_socio_Benetton_co_0_93062714459.shtml

(2) http://www.centrosangiorgio.com/occultismo/mondialismo/pagine_mondialismo/i_circoli_bilderberg.htm

(3) http://www.disinformazione.it/svendita_italia2.htm

(4) http://www.jpost.com/Iranian-Threat/News/Benetton-store-torched-in-Iran-over-link-with-Zionist-network

(5) http://www.cineconomy.com/2013/ita/news.php?news=5265

(6) http://carlofesta.blog.ilsole24ore.com/2014/07/19/la-21-investimenti-di-benetton-cerca-nuovi-soci-per-le-scarpe-pittarosso/





DAMASCO CONFERMA CHE ASSAD AVEVA CHIESTO AIUTO MILITARE ALLA RUSSIA PER COMBATTERE I TERRORISTI

Il governo siriano ha confermato che il presidente Bashar Al Assad aveva inviato una lettera al presidente russo Putin chiedendo il sostegno militare.
''La forza aerea russa fu inviata in Siria dopo una richiesta da parte dello stato siriano tramite una lettera del presidente Assad a Putin che include un invito ad inviare forze aeree russe, come parte dell'iniziativa di Putin per la lotta la terrorismo'' dice la nota.
La notizia e' confermata anche da un post della pagina Facebook del presidente siriano.
Tuttavia la presenza militare si limitera' solo per l'invio della forza aerea a detta del Cremlino

Fonte :

http://presstv.com/Detail/2015/09/30/431381/Syria-Russia-air-force-President-Assad-



martedì 29 settembre 2015

FIRMA LA PETIZIONE PER LA DIMISSIONE DEL MINISTRO LORENZIN

La petizione da firmare :
https://www.change.org/p/per-le-dimissioni-del-ministro-lor…
La serva Lorenzin :
http://nomassoneriamacerata.blogspot.it/…/beatrice-lorenzin…
Le prestazioni che vuole tagliare

http://jedasupport.altervista.org/blog/sanita/prestazioni-diagnostiche-pagamento/#


VESCOVO DI ALEPPO : L'ISIS E' UN PRODOTTO DELL'OCCIDENTE

«L’Isis è una invenzione dell’Occidente». Lo afferma  monsignor George Abou-Khazen, vescovo della città siriana di Aleppo, francescano della Custodia di Terra Santa. «Noi lo sappiamo bene. Tutti quanti lo sanno – afferma il religioso -e tutti quanti ne sono consapevoli ma tutti quanti fanno finta di non sapere: l’Isis è stato creato dalle potenze occidentali».
Il prelato interviene anche sul caso Assad: «Gli americani dicono che per risolvere tutto Assad deve lasciare, ma lasciare che cosa? E il vuoto che si creerà? I russi invece dicono che Assad è un presidente di una nazione libera e indipendente, rieletto dalla sua stessa popolazione, lasciate che sia la sua popolazione a decidere se deve rimanere o deve andar via. E credo che questa sia la posizione più giusta».
Il vescovo siriano si oppone apertamente ad un intervento militare della Nato: «Noi siamo contrari a qualsiasi intervento militare – si legge – La guerra non ha mai risolto questioni. Noi siamo convinti al 100% che quello che loro credono di fare con un intervento militare si può fare in modo pacifico. Basta chiudere il rubinetto e le cose andranno bene».

Fonte :


http://spondasud.it/2015/09/vescovo-di-aleppo-lis-e-una-creazione-delloccidente-9742#.VgqjsX4P_00.facebook



PORTO POTENZA PICENA (MC) 2 OTTOBRE 2015 CONFERENZA LA TEORIA DEL GENDER

Venerdi 2 ottobre 2015 ore 21:00 presso Palazzetto dello Sport Palaprincipi
in Viale Piemonte a Porto Potenza Picena (MC) convengo sulla 'Teoria del Gender' con l'avvocato Gianfranco Amato


TRODICA DI MORROVALLE (MC) 1 OTTOBRE 2015 CONVEGNO 'NO GENDER NELLE SCUOLE'

Giovedi 1 ottobre 2015 a Trodica di Morrovalle (MC) ore 21 presso la Chiesa dell'Emmanuele
convegno 'No gender nelle scuole' con l'avvocato Gianfranco Amato


SABATO 10 OTTOBRE A SIGONELLA MANIFESTAZIONE CONTRO L'IMPERIALISMO ROTHSCHILD

Sabato 10 ottobre ore 13:00 a Sigonella manifestazione in ricordo dei fatti avvenuti 30 anni fa, in cui il governo italiano ebbe il coraggio di andare contro gli interessi USA/Israele/Rothschild.
L'evento sara' l'occasione per manifestare il dissenso allo stato di colonizzazione dell'Italia e la condanna alle guerre imperialiste al servizio della mafia bancaria dei Rothschild

Link-evento :

https://www.facebook.com/events/1589082427994850/?ref=3&ref_newsfeed_story_type=regular&action_history=null&source=3&source_newsfeed_story_type=regular

Info sulla vicenda di 30 anni fa a Sigonella :

Sigonella 11 ottobre 2015, ultimo sussulto di sovranita'


Con Sigonella, Bettino Craxi, allora Presidente del Consiglio, venne meno a una regola imposta dall’Impero Usa agli stati vassalli: l’ossequio del primato degli interessi statunitensi, al di là di qualsiasi principio d’indipendenza. Rifiutando di consegnare i palestinesi ai marine, Craxi osò affermare, invece, il rispetto della sovranità della nazione italiana.
Lunedì 7 ottobre 1985. Un commando palestinese sequestra, nelle acque territoriali egiziane, la nave da crociera italiana Achille Lauro, con 545 persone a bordo, e la dirotta verso la Siria.
Martedì 8 ottobre. La Siria non permette alla nave di entrare nelle sue acque territoriali. I terroristi uccidono Leon Klinghoffer, americano di origine ebraica. Le autorità statunitensi ricevono la notizia della morte di un cittadino americano.
Mercoledì 9 ottobre. Con la mediazione dell’Olp, la nave rientra a Porto Said, in Egitto, dove gli ostaggi vengono liberati.
Giovedì 10 Ottobre. Gli Stati uniti chiedono l’estradizione del commando palestinese al Governo egiziano.
Il Governo italiano tratta con l’Olp la consegna dei quattro dirottatori perché siano giudicati in Italia, considerato che, nel diritto nautico internazionale, una nave è territorio della bandiera che batte.
Il Governo egiziano imbarca su un aereo di bandiera, con l’intenzione di trasportarli in Tunisia i quattro dirottatori, due negoziatori palestinesi, Abu Abbas e Hani el Hassan, nominati da Arafat, un ambasciatore del governo del Cairo ed alcuni elementi del servizio di sicurezza egiziano.
Il Governo tunisino nega all’aereo il permesso di atterrare.
L’aereo viene intercettato all’altezza del Canale di Sicilia da F-14 americani e dirottato.
Il Governo americano chiede a quello italiano il permesso di farlo atterrare nella base NATO di Sigonella, in provincia di Siracusa. Il presidente del Consiglio, Bettino Craxi, concede l’autorizzazione.
Venerdì 11 Ottobre.
h. 0,15 L’aereo atterra a Sigonella. Sulla pista, viene circondato dai soldati italiani: Vam dell’aeronautica e Carabinieri.
h. 0,21 Atterrano due C-141 statunitensi. Scendono, armi in pugno, i militari della Delta Force americana guidati da generale Steiner. Si dirigono verso il Boeing egiziano, fermo sulla pista, e lo circondano a loro volta. Chiedono la consegna dell’aereo e di Abu Abbas, ritenuto il vero capo del commando palestinese (quale effettivamente è).
h. 0,45 Bettino Craxi ordina all’Ammiraglio Fulvio Martini, capo del Sismi, di assumere le operazioni militari per il rispetto della sovranità nazionale italiana. Il ragionamento non fa una piega: il delitto è avvenuto su una nave italiana e i dirottatori si trovano su territorio italiano. E’ l’Italia che deve giudicare i colpevoli. Inoltre, al momento, non esistono prove certe che Abu Abbas sia imputabile del reato.
h. 1,15 Affluiscono nuovi rinforzi militari italiani alla base che circondano a loro volta la Delta Force americana. Si sfiora (?) il conflitto armato fra italiani e americani.
h. 5,30 Gli americani si ritirano. La polizia italiana arresta i 4 dirottatori.
Tarda mattinata. L’Ammiraglio Martini arriva a Sigonella. Comincia la trattativa con gli egiziani rimasti a bordo dell’aereo. Si decide di trasferire il Boeing a Ciampino. Martini chiede una scorta di aerei caccia all’aeronautica italiana.
h. 21,30 Poco dopo essersi alzato in volo il convoglio aereo taliano, decolla da Sigonella, senza preventiva richiesta di autorizzazione, un caccia F-14 della Sesta Flotta americana che cerca di interferire con la rotta della formazione italiana, al fine di dirottare l’aereo egiziano. Non ci riesce.
h. 23,00 Il boeing egiziano, sotto scorta dell’aeronautica italiana, atterra a Ciampino. Un secondo aereo militare americano, dichiarando uno stato di emergenza, chiede e ottiene l’autorizzazione all’atterraggio immediato. Atterrato a sua volta, si dispone di traverso sulla pista con la chiara intenzione di impedire qualsiasi ulteriore manovra all’aereo egiziano.
L’Ammiraglio Martini fa sapere al pilota americano che ha cinque minuti di tempo per liberare la pista, dopodiché darà ordine di buttarlo fuori con i bulldozer. Ne passano solo tre: l’F-14 accende i motori e riparte.
La battaglia di Sigonella è finita.
………….
19 gennaio 2000. Bettino Craxi muore in esilio ad Hammamet in Tunisia, dove si era ritirato per sfuggire alla giustizia (dicono…) di Mani Pulite
Miro Renzaglia

Fonte :

http://www.mirorenzaglia.org/2012/10/sigonella-11-ottobre-1985-ultimo-sussulto-di-sovranita-nazionale/



SABATO 3 OTTOBRE A ROMA MANIFESTAZIONE PRO-RUSSIA

Sabato 3 ottobre a Roma a Piazzale Flaminio dalle ore 16:30 alle ore 18:00 manifestazione contro le sanzioni alla Russia ed a favore della sovranita'.

Evento organizzato dal Comitato Italia-Russia e da Vladimir Putin Italian Fan Club

http://vladimirvputinitalianfanclub.blogspot.it/2015/09/io-sto-con-putin-3-ottobre-roma.html


lunedì 28 settembre 2015

BEL GESTO (MA INUTILE) DEI CONSIGLIERI REGIONALE M5S MARCHE





I consiglieri regionali del M5S hanno fatto un bel gesto autoriducendosi lo stipendio, pero' il problema reale rimane sempre quello cioe' la sovranita' monetaria.
L'auto-riduzione dello stipendio equivale in un anno alla  somma di 120 mila euro ma che in concreto per i cittadini marchigiano equivale, tenendo conto il numero degli abitanti,ad un risparmio di circa 8 centesimi per ogni singolo cittadino, una cifra quindi quindi totalmente ininfluenti nella vita del cittadino.




IL SERVO-ROTHSCHILD MOGENS LYKKETOFT

Mogens Lykketoft e'  un politico danese presidente dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ed ha redarguito alcuni delegati che hanno applaudito Putin (1)
ed e' un assiduo frequentatore del Bilderberg (1998, 2003, 2005, 2007). (2) (3)
E' quindi un sevo-Rothschild

(1)  http://it.sputniknews.com/mondo/20150928/1250376.html

(2) http://www.bt.dk/danmark/lykketoft-om-hemmelig-magt-loge-der-er-mange-skumle-teorier-om-bilderberg

(3) http://www.nwo.it/lista1998.html



DISCORSO DI PUTIN ALLE NAZIONI UNITE DEL 28 SETTEMBRE 2015

Putin: le decisioni all'ONU vengono prese insieme

"Fin dalla sua fondazione l'ONU non è stato creato perchè trionfasse il pensiero unico, ma il dialogo"

La Russia è pronta a lavorare con i partner per lo sviluppo delle Nazioni Unite

Mettere in dubbio la legittimità delle decisioni dell'ONU è molto pericolosa. Se passano questi tentatvi allora avremo un mondo in cui non resisteranno altre regole se non la legge del più forte.

Putin: Non esiste un modello di sviluppo unico

"Nessuno è obbligato a sottostare ad un unico modello di sviluppo, riconosciuto da qualcuno come l'unico giusto".

Putin sull'ISIS

L'ISIS non è nato dal nulla, ma è stato creato come arma da usare contro i regimi "non comodi". "Lo Stato Islamico non solo è una minaccia diretta contro di loro, ma anche per i suoi crimini sanguinosi rovina un'importante religione come l'Islam. Gli ideologi di ISIS si fanno beffe dell'Islam e distorcono i suoi veri valori umanistici,"- ha detto Putin, parlando all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

Putin: serve una coalizione antiterrorismo come fu la coalizione anti-Hitler

Ultimamente si sente parlare spesso delle ambizioni della Russia. Come se chi parlasse di questo non abbia ambizioni. Il discorso non riguarda le ambizioni, ma gli interessi globali per creare davvero una coalizione antiterroristica internazionale. Così come all'epoca la coalizione anti-Hitler unì al suo interno soggetti comleatmente diversi, oggi è il momento di creare una coalizione per sconfiggere il terrorismo.

Solo Assad e i curdi lottano contro l'ISIS

"I paesi musulmani devono diventare partner chiave della coalizione mondiale anti-ISIS. Riteniamo che sia un grande errore il rifiuto di cooperare con le autorità siriane e le forze governative. Con chi, con coraggio, combatte faccia a faccia contro il terrorismo. Dobbiamo finalmente riconoscere che in Siria, oltre alle forze del presidente Assad e alle milizie curde nessuno combatte sul serio contro lo "Stato Islamico" e le altre organizzazioni terroristiche"

Sicurezza globale

"Occorre creare in tutto il mondo uno spazio di sicurezza comune, per tutti - non per alcuni prescelti".
"Soprattutto penso che sia estremamente importante aiutare a ricostruire le istituzioni statali in Libia, sostenere il nuovo governo iracheno e fornire assistenza completa per il governo legittimo della Siria", - ha detto Putin.

Putin sull' Ucraina 1

Molti paesi dell'ex Unione Sovietica sono stati posti di fronte a un bivio su con chi stare: Ovest oppure Est: i risultati li vediamo in Ucraina

Estremismo ,Cosa avete fatto?

Putin: vorrei chiedere a coloro che hanno provocato l'escalation nella situazione in Medio Oriente: "Che cosa avete fatto?"

Putin Sulle Sanzioni

Le sanzioni unilaterali sono non solo uno strumento di contrasto politico, ma ostacolano la concorrenza sul mercato.

Putin sull'Ucraina 2

In Ucraina si è avuta una seria crisi geopolitica. In Ucraina si è avuto un colpo di stato armato provocato dall'esterno.

Concluso il discorso di Putin, applausi in sala

Il discorso di Vladimir Putin all'Assemblea Generale dell'ONU si è concluso. Alcuni delegati si sono alzati in piedi per applaudire e sono poi stati redarguiti dal presidente Mogens Lykketoft.
Altri sono andati direttamente da Putin a stringergli la mano


Leggi tutto: http://it.sputniknews.com/mondo/20150928/1250376.html#ixzz3n4e4maoZ



domenica 27 settembre 2015

PUTIN : I RAID AEREI DELLA FRANCIA (COLONIA ROTHSCHILD) VIOLANO IL DIRITTO INTERNAZIONALE

In precedenza Parigi aveva dichiarato che gli attacchi aerei sulle posizioni dei combattenti di ISIS in Siria erano “difensivi”. Secondo la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova, azioni simili, senza il via libera del Consiglio di Sicurezza dell'ONU e l'autorizzazione di Damasco, violano il diritto internazionale.

In precedenza Parigi aveva dichiarato che gli attacchi aerei sulle posizioni dei combattenti di ISIS in Siria erano "difensivi". Secondo la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova, azioni simili, senza il via libera del Consiglio di Sicurezza dell'ONU e l'autorizzazione di Damasco, violano il diritto internazionale.
I raid aerei sulle posizioni dei fondamentalisti dello "Stato Islamico" in Siria senza l'autorizzazione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite e senza il consenso di Damasco sono una violazione del diritto internazionale, ha affermato la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova.
"Mi piacerebbe sapere di più sul concetto di autodifesa, sotto forma di attacchi aerei su uno Stato sovrano senza alcuna autorizzazione, ovvero al di fuori del diritto internazionale. Che fenomeni: il referendum in Crimea è un'annessione, mentre gli attacchi senza l'autorizzazione del Consiglio di Sicurezza dell'ONU e il via libera del governo legittimo sono una questione di autodifesa", — ha scritto la portavoce del ministero degli Esteri russo sulla sua pagina Facebook.
"Su quali basi agite sul territorio di uno Stato sovrano, bypassando il governo legittimo, che non appoggia ISIS e lotta strenuamente contro di loro?" — ha scritto la Zakharova.
A suo avviso, "non è diritto internazionale, ma si tratta di una violazione sotto il naso della comunità internazionale".


Leggi tutto: http://it.sputniknews.com/politica/20150927/1242710.html#ixzz3mzCuCWxP




PUTIN : IL SOSTEGNO USA AI TERRORISTI IN SIRIA E' ILLEGALE

Putin ha denunciato il sostegno degli USA per i militanti in Siria come illegale e inefficace.
''Secondo me , la fornitura di sostegno militare alle strutture e' illegale ed in contrasto con i principi del diritto internazionale moderno e la Carta della Nazioni Unite''
Il presidente russo poi ha parlato del programma del Pentagono di 500 milioni di dollari per addestrare ed equipaggiare i militanti in Siria che funzionari militari ed intelligence hanno bollato come un fallimento.
''Si scopre che solo 60 di questi combattenti sono stati adeguatamente formati ed solo circa 4,5 persone effettivamente portano armi.
Il resto di loro hanno disertato con le armi americane per unirsi ad ISIS''

Fonte:

http://www.presstv.ir/Detail/2015/09/27/430961/Putin-Obama-Syria-Assad-Daesh



MACERATA 9 OTTOBRE : LA VERITA' SUL PIANO KALERGI

Venerdi 9 ottobre 2015 ore 21:15 a Macerata in Via Don Minzoni, 19
presentazione del libro 'La verita' sul Piano Kalergi' edizioni Radio Spada.
Interverra' Matteo Simonetti

Link-evento :

https://www.facebook.com/events/1505669279755458/


TERREMOTO IN GIAPPONE 2011 CAUSATO DAGLI USA (ROTHSCHILD)

Nel 2008 il ministro giapponese della finanza Soichi Nakagawa era stato minacciato con una 'macchina per terremoti' da oligarchi americani ed inglesi
Nel 2010 la politica economica giapponese si era prefissata come obiettivo la riconquista della sovranita' monetaria.
Inoltre il Giappone aveva iniziato ufficialmente un serio programma di sperimentazione dell'energia fredda, l'energia pulita a costo zero che permetterebbe di licenziare i 'petrolieri' e di smantellare tutte le centrali atomiche.
Va aggiunto che il Giappone ha fermato l'utilizzo di vaccini della case farmaceutiche Pfizer Inc. e Sanofi-Aventis Sa, per indagare sulla morte di 4 bambini.
Nei giorni poco prima del terremoto dell'11 marzo 2011 le emissioni di radiazioni elettromagnetiche
del progetto Haarp erano aumentate notevolmente.

Fonte :

http://www.informarmy.com/2011/03/giappone-non-e-stato-un-terremoto-ma-un.html



MANIFESTAZIONE IN GERMANIA CONTRO LA BASE USA A RAMSTEIN USATA PER UCCIDERE CIVILI

Ieri centinaia di tedeschi hanno manifestato contro la presenza militare USA nel loro paese esprimendo l'opposizione all'uso di Washington di droni assassini in tutto il mondo.
Nei manifesti era scritto 'andate a casa', ' no alla guerra', 'no ai droni del terrore'.
I manifestanti si sono riuniti fuori la base aerea USA a Ramstein nel Sud-Ovest della Germania Renania-Palatinato.
I manifestanti hanno chiesto la fine dell'uso della base come stazione di rilancio satellitare nel programma dei droni.
All'inizio di quest'anno i media tedeschi hanno riferito che Ramstein e' centro di comando degli attacchi dei droni USA in Africa e Medio Oriente e che il governo tedesco e' a conoscenza di questo attacco.
Gli USA svolgono omicidi mirati attraverso attacchi dei droni in Yemen, Pakistan, Afghanistan e Somalia.
Mentre Washington sostiene che gli obiettivi degli attacchi sono militanti, testimoni sostengono che nella maggior parte dei casi invece sono civili.

Fonte :

http://www.presstv.ir/Detail/2015/09/27/430902/Germany-US-base-Ramstein-killer-drones

Video :

https://www.youtube.com/watch?v=HWEj9CFzCNY



BERLUSCONI, D'ALEMA, BERTINOTTI, PANNELLA E MONTI SONO DEI MASSONI SATANISTI

Paolo Franceschetti :
''Che adesso tutti i nostri politici siano asserviti al male, siano tutti in organizzazioni esoteriche, massoniche, nere e criminali questo assolutamente si.
Che i nostri Bertinotti, D'Alema, Pannella, Berlusconi e Monti siano tutti dei satanisti e siano
tutti appartenenti al mondo che noi chiamiamo del male questo assolutamente si''

Fonte (dal minuto 40:00) :

https://www.youtube.com/watch?v=1TSCe_ndyXQ



sabato 26 settembre 2015

LABORATORIO FRANCESE RILEVA UN'ALTA PERCENTUALE DI BARIO ED ALLUMINIO NELL'ACQUA PIOVANA

Eseguite analisi dell’acqua piovana in Francia: i risultati sono inquietanti

Sono state di recente compiute in Francia alcune analisi dell’acqua piovana: l’esito è allarmante, poiché nell’arco di pochi mesi i livelli dialluminiobariostronzio e titanio sono cresciuti in modo esponenziale. Se consideriamo che, dopo decenni di attività chimico-biologiche, i valori di metalli nelle idrometeore dovevano essere già elevati, se ricordiamo che la contaminazione è ormai globale, non si hanno molte ragioni per essere ottimisti... 

Uno dei nostri sostenitori, residente a Miserey Salines nel Doubs, ha commissionato al laboratorio Qualio di Besançon, l'analisi dell'acqua piovana raccolta nell'arco di otto mesi nello stesso luogo ed in condizioni analoghe. [1] 

Gli esiti delle analisi suscitano grande preoccupazione in quanto attestano un aumento paril all' 800% dei livelli di alluminio, un incremento del 100% del tasso di bario, stronzio e titanio. 

Queste risultanze sono state oggetto di una comunicazione al Sindaco di Miserey Salines. Il Primo cittadino si è impegnato a trasmettere il dossier ai responsabili dell'Agenzia regionale sanitaria di Besançon. 

[1] Il Doubs è un dipartimento francese della regione Franca Contea (Franche-Comté). Confina con i dipartimenti del Giura a sud-ovest, dell'Alta Saona a nord-ovest e del Territorio di Belfort a nord-est. A sud-est confina con la Svizzera: cantoni Giura, Neuchâtel e Vaud. Le principali città, oltre al capoluogo Besançon, sono Montbéliard e Pontarlier.

Fonte :

http://www.tankerenemy.com/2014/09/eseguite-analisi-dellacqua-piovana-in.html#.VgcuDcvtmko



venerdì 25 settembre 2015

NON FIDATEVI DELLE FAMIGLIE POTENTI CHE I MEDIA TI PROPONGONO COME MODELLO

Paolo Franceschetti :
''Abbiamo pubblicato sul nostro sito dei documenti in cui parecchi testimoni di alcuni omicidi di massa di bambini scampati alla morte hanno raccontato tutto ad uno psichiatra che poi ha preparato
una denuncia penale. Era un rituale di morte, uccisione di bambini dove c'erano giochi dove i bambini si uccidono tra loro.
Avveniva nella villa di una delle piu' importanti famiglie italiane ad oggi sempre alla luce della ribalta sotto i riflettori come famiglia irreprensibile.
In questa casa i bambini venivano dati in pasto ad animali o bambini costretti ad uccidere i loro coetanei. Pero' e' stato archiviato tutto. Questa e' la realta' del vero satanismo''

Fonte (parte finale del video):

https://www.youtube.com/watch?v=dcwrRIA634Q



MAURIZIO ZAMPARINI DENUNCIA LA TRUFFA DELLA MONETA-DEBITO

Maurizio Zamparini (allenatore Palermo Calcio) :
''Il debito pubblico e' nato da quando la stampa del denaro e' andata, via delle nazioni, via dal governo, in mano alle banche che stampano carta e la trasformano in debito pubblico.
Ci fanno lavorare come schiavi per pagare interessi e debito.
Con la proprieta' della moneta risolviamo il 90% dei problemi dell'Italia.
Bisogna fare come l'Ungheria che ha riportato la banca sotto lo Stato''

Fonti :

https://www.youtube.com/watch?v=7FF9_JTYQaA

https://www.youtube.com/watch?v=dvAWER4PIKM



giovedì 24 settembre 2015

NON CI SONO RIBELLI MODERATI IN SIRIA

Wayne Madsen giornalista investigativo:
''Non esiste un vera propaganda per addestrare ed equipaggiare i guerriglieri siriani moderati perche'
non ci sono guerriglieri moderati siriani.
Si tratta di un esercito di carta, l'esercito soldatino. Non ci sono siriani moderati, e' un
sogno irrealizzabile, e' una fantasia.
Le persone reali che sono supportate dagli USA, sono ISIL, ed il gruppo Al-Qaeda tra cui Kosharan ed Al-Nusra ed altri mercenari che hanno viaggiato in Siria''

Fonte :

http://www.presstv.com/Detail/2015/09/21/430161/no-Moderate-militants-terrorist



LA LOTTA TRA COMUNISTI E FASCISTI E' UN COMPLOTTO DELLA CIA (ROTHSCHILD) CHE HA DIFFUSO LA DROGA IN ITALIA PER RIDURRE L'IMPEGNO POLITICO

Solange Manfredi : ''Negli anni '60 giornali e movimenti di estrema destra ed estrema sinistra
avevano all'interno o all'apice uomini dei servizi segreti.
La lotta tra fascisti e comunisti era una strategia della CIA e della NATO, infatti secondo i protocolli
di guerra psicologica i fattori stabilizzanti per un paese e' lo scontro, e' il terrorismo.
La CIA appresto' in Italia l'operazione Blue Moon consistente nella diffusione di sostanze stupefacenti negli ambienti giovanili al fine di provocare una destabilizzazione e ridurre l'impegno politico''

Fonte  (vedi in particolare dal minuto 30:00 al minuto 50:00):

https://www.youtube.com/watch?v=yt-CQ8Gi6FQ



MESSORA PARLA DEL PIANO KALERGI SU 'LA GABBIA'

All'interno di questo link l'intervento di Messora a 'La Gabbia' dove parla del piano
Kalergi :

http://www.byoblu.com/post/2015/09/24/il-piano-kalergi.aspx



BEATRICE LORENZIN UNA SERVA SIONISTA LEGATA A LOBBIES DI STAMPO MASSONICO MONDIALISTA

Beatrice Lorenzin attuale ministro della Salute pur non avendo fatti studi sulla sanita' (e' solo diplomatica al classico (1) sta effettuando tagli sulle prestazioni (2)

Ha fatto parte della lobby Vedro' frequentato da servi Rothschild come Letta (Bilderberg), Passera (Bilderberg) e Renzi (3)

Partecipa a conferenze dell'ISPI una lobby di stampo mondialista (4)

Partecipa ad iniziative della Fondazione Italia-USA una lobby di stampo massonico sionista mondialista (5)

Nel 2008 ha manifestato contro l'Iran e pro Israele (6)

Nel 2012 ha partecipato ad una maratona per Israele (7)
Nel 2014 ha partecipato ad una manifestazione pro-Israele (8)

Ha promosso Romano Marabelli segretario generale del dicastero che e' tra gli indagati per la maxi inchiesta della Procura di Roma sul business dei virus (9)

Fa parte dell'NCD partito filiale di Forza Italia

Fonti :

(1) https://it.notizie.yahoo.com/blog/gossip-di-palazzo/beatrice-lorenzin-curriculum-insolito-per-il-ministro-della-105232405.html

(2) http://unaliraperlitalia.altervista.org/blog/2015/09/24/prestazioni-sanitarie-tutti-gli-esami-che-si-pagheranno/

(3) http://dailystorm.it/2013/05/03/il-governo-letta-e-lassociazione-vedro/

(4) http://www.ispionline.it/it/articoli/articolo/emergenzesviluppo-italia-global-governance/i-ministri-martina-e-mogherini-allispi-expo-2015-10551

(5) http://www.italiausa.org/index.php?c=partecipano

(6) http://www.newsfood.com/lorenzin-in-manifestazione-per-la-liberta-degli-iraniani-e-per-israele/

(7) http://www.loccidentale.it/node/119749

(8) http://newsgo.it/2014/07/manifestazione-pantheon-per-pace-in-israele-in-piazza-politica/

(9) http://espresso.repubblica.it/palazzo/2014/05/21/news/il-ministro-beatrice-lorenzin-promuove-l-indagato-1.166293









martedì 22 settembre 2015

KHALID CHAOUKI NON E' UN MUSULMANO MA UN SERVO SIONISTA

Khalid Chaouki, parlamentare PD, gode di notevole visibilita' dai principali media italiani che 
sono massonici-sionist.
Nelle politiche 2013 si candida nella circoscrizione Campania 2 risultando il primo dei non eletti,
ma nonostante cio' diventa parlamentare.(1) 
Chaouki si e' distinto per aver presentato una proposta di legge affinche' ai single venga data la 
possibilita' di adottare un bambino (atto proibito dall'Islam) .(2)
Nel 2005 ha aderito ad una manifestazione pro-Israele davanti all'ambasciata iraniana con il criminale
Michael Leeden collaboratore di Renzi.(3) (4) 
Nel 2008 si e' espresso contro il boicottaggio di Israele alla Fiera di Torino.(5)
E' anti-Assad (6) 


Fonti :
(1) http://www.salernotoday.it/politica/elezioni/politiche-2013/eletti-campania-2-camera-dei-deputati.html

(2) https://escogitur.wordpress.com/2013/02/23/le-ragioni-periferiche-del-mio-diritto-a-non-votare/comment-page-9/

(3) https://forum.termometropolitico.it/383978-zionist-list.html

(4) http://www.manliodistefano.it/chi-e-michael-ledeen/

(5) http://www.infopal.it/k-chaouki-no-al-boicottaggio-gli-scrittori-ebrei-israeliani-siano-i-benvenuti/

(6) http://frontediliberazionedaibanchieri.it/2015/05/khalid-chaouki-chi-e-costui.html




GLI USA (COLONIA ROTHSCHILD) STAZIONERANNO NUOVE ARMI NUCLEARI IN GERMANIA (COLONIA ROTHSCHILD) CONTRO LA RUSSIA

Oggi la tv pubblica tedesca ZDF ha mandato in onda il servizio 'Nuove armi atomiche USA stazionate in Germania' dove si evidenzia che gli USA mettono in Germania 20 nuove bombe nucleari ognuna con una potere superiore di 4 volte rispetto a quelle utilizzate ad Hiroshima.
Willy Wimmer, ex-sottosegretario di Stato parlamentare presso il ministero della difesa tedesca, del partito conservatore della Merkel l'Unione Cristiano-Democratica, avverte che queste nuove opzioni di attacco contro la Russia costituiscono una provocazione consapevole dei vicini russi.
Nel 2009 il Bundestag ha deciso esprimendo la volonta' della maggior parte dei tedeschi, che gli USA
dovrebbero ritirare le sue armi nucleari dalla Germania. Ma il cancelliere Merkel non ha fatto nulla.
E ora lei da' l'ok agli USA per aumentare l'arsenale nucleare americano contro la Russia.
Secondo Maria Zakharova, ministro degli esteri russo, e' una violazione degli articoli 1 e 2 del Trattato di Non Proliferazione delle armi nucleari, un Trattato che fornisce gli stati non nucleari la garanzia che le potenze nucleari esistenti non cercheranno di utilizzare il loro status nucleare per conquistare il mondo

Fonte :

http://www.globalresearch.ca/u-s-will-station-new-nuclear-weapons-in-germany-against-russia/5477506



domenica 20 settembre 2015

RECANATI 22 SETTEMBRE ORE 21:15 CONVEGNO SULLA TEORIA DEL GENDER

Maggiori info all'interno di questo link

http://www.ilcittadinodirecanati.it/notizie/26034-il-dibattito-gender-approda-in-citta-con-una-iniziativa-pubblica

I PAESI DELLA NATO RESPONSABILI DELLA CRISI DEI MIGRANTI

Jacob Zuma, presidente del Sud Africa :
''Perche' i profughi hanno inondato improvvisamente l'Europa?
Cosa e' successo?
Il bombardamento costante e sistematico della NATO ha minato la sicurezza ed ha causato conflitti che continuano in Libia e nei paesi vicini.
Prima era tutto tranquillo le cose erano normali nel Nord Africa.
Il bombardamento della Libia e l'uccisione di Gheddafi hanno aperto la porta a questo fenomeno''

Fonte :

http://mg.co.za/article/2015-09-16-zuma-blood-of-refugee-crisis-is-on-natos-hands-1


sabato 19 settembre 2015

ISIS E' UNA CREATURA DELL'OCCIDENTE

Jeremy Corbin, leader partito laburista britannico :
''ISIS non e' nato dal nulla. Hanno un sacco di soldi. Hanno una enorme riserva di armi che 
provengono da qualche parte.
E' una creazione dell'intervento occidentale nella regione''
Ha poi sottolineato che l'Arabia Saudita sostiene i terroristi e che i funzionari britannici dovrebbero 
riconoscere che la grande quantita' di armi che gli inglesi hanno venduto e' finita in 'qualche parte' ''.
Ha poi criticato l'appoggio del governo britannico nel seguire la politica degli USA nella regione.

Fonte :

http://www.presstv.com/Detail/2015/09/19/429790/Daesh-Labour-Party-Jeremy-Corbyn-Syria-Iraq




giovedì 17 settembre 2015

FERMO 20 SETTEMBRE : CONFERENZA SULLA TEORIA DEL GENDER

Domenica 20 settembre 2015 ore 15:30
presso il Monastero delle Benedettine a Fermo
incontro relativo alla teoria del gender

relatore  : Luca Tosoni

Locandina :

http://www.fermodiocesi.it/it/3976/


L'INVASIONE USA IN IRAQ DEL 2003 HA PORTATO ALLA CREAZIONE DI DAESH/ISIS

A sostenerlo e' l'ambasciatore russo presso le Nazioni Unite Vitaly Churkin.
Poi ha chiesto la creazione di una coalizione internazionale per combattere i militanti estremisti che operano in Siria ed Iraq e definito l'attuale coalizione guidata dagli USA anti-Daesh 'imperfetta'.
''La coalizione guidata dagli USA agisce senza il mandato del Consiglio di Sicurezza dell'ONU e mancano alcuni attori molto importanti come il governo siriano. Ecco perche' e' viziata''. aggiunge Churkin

Fonte :

http://www.presstv.ir/Detail/2015/09/17/429539/Russia-US-Iraq-Daesh-Churkin-



mercoledì 16 settembre 2015

LA RUSSIA E' UN NEMICO DEI ROTHSCHILD

Daniel Estulin (autore del Club Bilderberg) :
''La Russia rivesta un'importanza fondamentale e Putin ha il compito di assicurarsi che gli uomini che comandano la Russia combattano contro gli interessi del Club Bilderberg.
Cosa che Eltsin, quando era presidente non fece assolutamente, lui anzi consegno' il paese
nelle mani di questa agente e distrusse la Russia come nazione.
Dovete capire finche' la Russia intralcera' il cammino del Bilderberg, non ci sara' un Nuovo Ordine Mondiale ne una compagnia globale perche' la Russia insieme alla Cina ha degli interessi che sono completamente diversi da quelli perseguiti dal Bilderberg.
Ed e' quindi il motivo per cui i membri del Bilderberg lavorano tanto alacremente per distruggere la Russia''

Fonte :

https://www.youtube.com/watch?v=qnEPvkuaHaA


martedì 15 settembre 2015

WASHINGTON (ROTHSCHILD) VUOLE CORREA RIMOSSO DAL POTERE

Recentemente Correa, presidente dell'Ecuador, ha deciso di sciogliere un'organizzazione non governativa USA, la 'Fundamedios' finanziata dall'USAID, dal NED e Freedom House.
Lo scopo di USAID e NED e' fare propaganda pro-USA (Rothschild) e l'obiettivo e' un cambiamento.
di regime.
Correa e' un fedele alleato della Bolivia, Venezuela, Nicaragua, Argentina e Brasile che sono critici nei confronti della politica estera degli USA.
Nel 2009 Correa ha chiuso la base aerea USA di Manta.
Nel 2009 Correa ha licenziato militari di alto grado sudditi di Washington.
Correa, che in questo mese ha licenziato il suo ministro della difesa, il capo dell'esercito dell'intelligence e comandanti dell'esercito, dell'aereonautica e comando congiunto, ha detto che i sistemi dell'intelligence dell'Ecuador erano totalmentet infiltrati e soggiogati alla CIA.
Ha accusato alti funzionari militari di condividere l'intelligence con la Colombia, alleata USA.
Correa ha concesso asilo politico  ad Assange in un'ambasciata ecuadoregna a Londra
E' in causa contro le Big Oil per danni ecologici nella foresta amazzonica.
Per questi motivi e' nell'obiettivo di Washington (Rothschild)
Basti ricordare che la CIA orchestro' un colpo di stato contro il presidente ecuadoriano Carlos Juan Arosemeno perche ha criticato il governo USA e sostenuto la rivoluzione cubana guidata da Castro.
Correa ha fatto molto di piu' per ridurre il potere degli USA in America Latina rispetto a qualsiasi altro presidente nella sua storia attuale.
Correa ha accusato la CIA, all'inizio di quest'anno, di essere sempre piu' coinvolta nell'opposizione politica con l'obiettivo dichiarato di trascinare i paesi nel caos ed indebolire il governo.
Nel 2010 ha subito un colpo di stato  dalla polizia per aver firmato la legge Organica servizio pubblico che impedisce a fonti estere (vedi USA) di inviare bonus a poliziotti e militari.
Nel 2007 Correa era un sostenitore anti-neoliberista e da quando e' andato al potere ha portato stabilita' politica ed economica.
Correa poi sta lavorando per uscire dal dollaro ed ha sostenuto una valuta regionale che consetirebbe l'Ecuador di spostare fuori il dollaro

Fonte :

http://www.globalresearch.ca/washington-wants-regime-change-in-ecuador-what-is-the-cia-planning-before-ecuadors-2017-elections/5476107



SE L'OCCIDENTE (ROTHSCHILD) HA A CUORE I RIFUGIAT DEVE SMETTERE DI SOSTENERE I TERRORISTI

Bashar Al Assad :
''Se siete preoccupati per i rifugiati smettete di sostenere i terroristi. Questo e' il cuore di tutta la questione dei rifugiati. Questo e' quello che pensiamo di questo problema''
Le osservazioni di Assad vengono dopo che l'Europa e' ora divisa su come affrontare l'afflusso di persone, per lo piu' siriani in fuga.
Alcuni stati occidentali ed il loro alleati che sostengono  i terroristi che combattono Assad vogliono che il leader siriano lasci il paese.
Di parere opposto Russia, Cina, Iran ed altri paesi

Fonte :

http://www.presstv.com/Detail/2015/09/15/429335/Syria-Assad-Europe-refugee-West-



lunedì 14 settembre 2015

PARLAMENTARI MARCHIGIANI CHE HANNO VOTATO A FAVORE DELLO SBLOCCA ITALIA DA CUI NE TRAGGONO VANTAGGIO COMPAGNIE PETROLIFERE COLLEGATE CON I ROTHSCHILD

In questo link l'elenco completo,  a votare a favore dello Sblocca Italia esoponenti del PD :

http://dorsogna.blogspot.it/2014/10/sblocca-italia-i-voti-definitivi.html

Le compagnie petrolifere che ne traggono vantaggio come la
Petroleum Geo-Service :

http://jedasupport.altervista.org/blog/politica/adriatico-regalato-compagnie-petrolifere/#

ha nel suo board persone che vanno al Bilderberg come Harald Norvik

http://www.nwo.it/lista2006.html

http://hk2.origin.bing.com/knows/search?q=Harald%20Norvik&mkt=zh-cn


domenica 13 settembre 2015

TESTIMONIANZA-CHOC DI UN CAPOTRENO SULL'ACCOGLIENZA SCONSIDERATA DEI PROFUGHI

Uno dei tanti

Uno dei tanti di Chicca Sciarresi. Ho promesso all’intervistato che non avrei scritto il suo nome e intendo mantenere la parola data per tutelare la sua incolumità professionale e personale. Un Capotreno che si definisce in tutta umiltà uno dei tanti.
Molti infatti sono nelle sue stesse condizioni, vivono da un po’ di tempo una realtà di disagio e di pericolo costante mentre svolgono il proprio lavoro.
I senza voce a cui nessuno presta le dovute attenzioni in nome di un’accoglienza sconsiderata alla quale tutto è dovuto: violenza, prepotenza, maleducazione, il diritto di non rispettare nessuna regola, vandalismo, aggressioni, umiliazioni, provocazioni e a volte anche omicidi.
Rischiano la vita tutti i giorni sapendo che non possono ricorrere alla legge che non difende le vittime, anzi, le vessa proteggendo paradossalmente i delinquenti, soprattutto quelli che sono frutto di un’immigrazione clandestina ben protetta da coloro i quali ne traggono in qualche modo vantaggi economici o politici. Poco importa ai “ piedi scalzi” che manifestano per ospitare nel nostro Paese chiunque a prescindere e a discapito di tanta gente alla quale viene negata la libertà e la serenità  della vita, quella più semplice, il quotidiano. Il popolo non può manifestare in cortei perché verrebbe a sua volta aggredito dai centri sociali e dai falsi compagni che operano legittimandosi con la scusante del razzismo.
Cari lettori de La Scansione.net, da ragazzina ho frequentato e militato nelle associazioni di sinistra e anche in un centro sociale dal quale ricordo che scappai via a gambe levate per la stupidità e la violenza banale e ingiusta che imperava all’interno! Quando mi resi conto che ricordavano gli squadristi di estrema destra, mi dileguai senza farne mai più ritorno; nessuna libertà di pensiero e opinione per gli altri, solo i loro criteri sciocchi e prepotenti, altrimenti o botte o feroci discriminazioni.
Imparavano a pappagallo quei concetti straripanti di ipocrisia che potevano reggere e legittimare le loro azioni: Uguaglianza libertà e  diritto. Ma diritto di che? Diritto per chi? Libertà per chi? Molti erano “figli di papà” viziati e annoiati che ingannavano il tempo con il piacere dell’azione violenta, altri erano pedine manovrabili dai più bulli, altri pur di non subire la solitudine, avevano compagnia e uno scopo, quello di approfittare di qualunque pretesto per dare sfogo alla propria aggressività altrimenti repressa dal quotidiano domestico.
Che ci stavo a fare io li? Io che amo i contenuti, la trasparenza, la giustizia  e la verità, che stavo a fare li? Nessuno organizza cortei per le vittime dei violenti e contro i soprusi? Dove sono i compagni che tanto decantano l’umanità, come del resto facevo io in seno a questi gruppi? Quale umanità conta ora? Perché non sfasciano tutto, come sono soliti fare, per quei poveri cristi costretti a vivere in macchina?
Qualcosa non torna! Giù la maschera dunque! Chi sono in realtà? Da quale forza politica sono incoraggiati e magari pagati per intimidire e fiaccare la volontà del popolo al fine di far continuare  gli interessi di pochi in modo indisturbato? Tornando al tema di questo articolo, dove sono i “piedi scalzi” che tanto si riempiono l’ugola per manifestare contro le ingiustizie? Solo quelle che sembrano a loro? Perché non fanno cortei, ad esempio, per fermare la violenza su chi fa il proprio dovere lavorativo come nel caso dei capotreni? Avrei molto altro da dire ma lo scriverò di certo nel prossimo articolo, ora spazio a questa intervista, che spero restringa il cuore dei più ottusi.
Perché desideri l’anonimato?
Purtroppo non posso espormi a causa delle ripercussioni estreme che potrei avere sulla mia persona e sul lavoro.
Da quanto tempo fai servizio ?
Da trent’anni e faccio la tratta in tutta Italia.
Da quanto riscontri problemi veramente gravi?
Negli ultimi anni sta diventando insostenibile la situazione  perché purtroppo si viaggia senza sicurezza e contro tutti. Chi arriva e non vuol pagare, entra e non paga.
Come percepite il problema dell’immigrazione?
Ormai il 40% del trasporto è ridotto a loro e hanno tutti i diritti ma i doveri si guardano bene di osservarli. Pretendono e ti minacciano se non li assecondi. C’è il sindacato che gli fornisce anche l’ avvocato se succede qualunque cosa.
Quali sindacati?
Qualsiasi sindacato ormai. Qualunque episodio in Italia vieme convertito in razzismo. Chiedi il biglietto che tanto non hanno e ti dicono che sei razzista; lo devi chiedere due volte a un italiano fingendo di essere rincoglionito e di scordarti che lo hai già chiesto prima, altrimenti se lo chiedi direttamente a loro ti gridano che sei razzista.
Si verificano episodi di violenza in treno? Quali?
Tutti i giorni. Dalle aggressioni alle minacce, anche minacce di denuncia, si coalizzano in due o tre per inventare che hai detto qualcosa a loro discapito, ti sputano e ti mettono le mani addosso, tutto questo è all’ordine del giorno.
Non potete difendervi?
L’unica difesa che hai è quella di fermare il treno e chiedere l’intervento delle Forze dell’Ordine a discapito degli onesti che lavorano. Allora prendi i tuoi quattro stracci e fai finta di essere un cretino! In Italia qualcuno  vuole che funzioni così. Ci sono le caserme piene dell’esercito, che mandino qualcuno sui treni! I Ministri fanno credere che le stazioni sono blindate mentre invece sono dei colabrodo! Di prima mattina trovi i vagoni maleodoranti, sporchi, tutti imbrattati da gente che ci dorme la notte e ai vertici va bene così.
Quando chiedete l’intervento della Polizia o Carabinieri, che succede?
Quando può la polizia arriva ma le caserme nelle stazioni sono sempre di meno, i poliziotti scarseggiano sempre di più e si fa quello che si può, anche loro vivono l’inferno.
Di che nazionalità sono prevalentemente i violenti ?
I più cattivi sono rumeni e magrebini, sono persone con cui si deve discutere di più e gli extracomunitari di seconda generazione che formano dei veri piccoli bronx  in certe stazioni. Ragazzini di 16/17 anni che dettano legge dentro ai treni, non puoi far niente per contrastarli visto che sono minorenni, Nord africani in prevalenza. Ormai certe stazioni sono in loro possesso; se li fai scendere, rischi di prendere delle beghe per cui ti ritrovi nei guai fino al collo se succede qualcosa! Le leggi italiane sono fatte per chi ha voglia e intenzione di delinquere.
I Musulmani come si comportano?
Esattamente come tutti gli altri, con atteggiamenti di pretesa e di sfida. Gli stranieri in Italia conoscono solo ciò che gli fa comodo e sanno di essere tutelati.
Secondo te come fanno a sapere che le nostre leggi tutelano chi delinque?
Lo sanno! Lo sa tutto il mondo che siamo dei pagliacci! Hanno telefonini di ultima generazione, usano la rete e diffondono anche a chi verrà che tanto la polizia non può fare niente. Sanno anche che ai nostri politici non interessa il problema pur di mantenere vantaggi economici e di voto. Dicono ad altri parlamentari che si ribellano a questa assurdità di fare propaganda, ma la propaganda la fanno loro con la giustificazione vigliacca dell’accoglienza umanitaria! E intanto i portafogli di molti si gonfiano! Devi stare sempre attento alla tua incolumità e devi intuire dove puoi spingerti, perché se ti succede qualcosa ti dicono: ma chi te lo ha fatto fare?
Voi fate la denuncia e poi che succede?
Niente! Arriva la Polizia, li fanno scendere, non ti danno i documenti con la scusa che se li forniscono devono rimanere nel paese che li identifica; qualcuno li dà  ma tanto è aria fritta!  Sanno che non pagano, paghiamo solo noi. Se chiami l’intervento dei Carabinieri rischi di andare in caserma tu, perché il soggetto è scappato via e tu hai fermato un mezzo pubblico, trovi solo grandi ‘rogne'; devi presentarti in caserma sulla mancata denuncia e ti dicono: perché ci hai chiamato se qui non c’è nessun denunciato? Rischi di essere perseguito per mancato allarme e interruzione di pubblico esercizio. Tutto gli è dovuto e noi italiani dobbiamo sottostare ai soprusi! Ci stiamo consegnando come agnelli inermi!
I vertici delle ferrovie dello stato cosa dicono?
Ti dicono di fare il tuo lavoro ma anche di stare molto attenti, lo sanno che siamo in mare mosso sopra una barchetta! Fanno protezione aziendale ma ormai per come è diventata l’Italia, cioè un colabrodo, ci vuole solo l’esercito!
Mi dicevi di un episodio con dei feriti, di cosa si tratta?
Erano 6 Magrebini che avevano fatto a coltellate fra di loro, di fronte l’incuranza degli altri passeggeri che continuavano a leggere il giornale perché ormai l’abbiamo data persa! Arrivati alla stazione, c’erano i Carabinieri ma sono tutti scappati da una parte e  dall’altra. Nessun punito.
Invitate i passeggieri italiani a spostarsi in vagoni dove non ci sono questi soggetti?
Si, ma non si spostano pensando che tanto è uguale! Sono rassegnati.
Quando ci sono donne da sole cosa fate?
Le invitiamo a raggiungere i vagoni di testa dove c’è personale di bordo, quantomeno a non isolarsi per evitare stupri, addirittura. Ma alcune non osservano i suggerimenti e subiscono furti, quando va bene! Molti neanche li segnalano, sanno che tanto non tirerebbero un ragno dal buco!
Prima mi raccontavi di una valigia rosa.
Si, una sera c’era una ragazza alla quale ho detto di venire più avanti visto un treno, diciamo “alquanto strano”, e non ha voluto ascoltarmi. Aveva una valigia rosa. Alla fermata la ragazza piangeva perché gli avevano rubato la valigia e in un’ altra fermata abbiamo visto un uomo di colore correre con una valigia rosa! Fidatevi del personale dei treni! Se vi consigliano qualcosa è a ragion veduta.
Ma proprio non vuoi dire chi sei?
Scherzi? Rischio di perdere il lavoro, di essere discriminato sul lavoro, il rischio di essere perseguitato anche da dei soggetti che potrei incontrare di nuovo. Chi allontani dal treno ti prende di mira e te lo ritrovi davanti prima o poi! E chi ti protegge dalla violenza a da una legge viziata e ostile?
Quali sono le minacce?
“ Ti spacco la faccia”, “ ti ammazzo”, ecc. Sta nascendo una mentalità assurda quanto stupida soprattutto fra le ragazze italiane che sembra che abbiano il ‘pedigree’ se escono o difendono qualche musulmano! Una volta a una ragazza musulmana col volto coperto ho chiesto il biglietto, e lei con aria di sfida:  non ce l’ho, sto andando in carcere a trovare mio marito.- Io complilai il verbale e poi le dissi: salutami tuo marito! Sui documenti c’è scritto musulmano e pretendono che venga riportato quasi come segno di superiorità, in barba alla nostra stupidità!
Ami il tuo lavoro?
Si, mi è sempre piaciuto, perché stai a contatto con la gente, viaggi, conosci tante persone interessanti, ma è diventato un lavoro da inferno.
Hai paura quando vai a lavorare?
Non ho famiglia e questo mi permette di tirare un sospiro di sollievo! Non c’è il pericolo di lasciare qualche caro per quanto potrebbe succedermi, però ho ancora 10 anni da fare per contratto e nonostante l’amore per il mio lavoro, non vedo l’ora di andarmene! Ogni mattina sai se entri e non sai se e come esci! All’estero non sarebbe così! Qui è invivibile! L’unica speranza, non solo per i treni ma per tutta l’Italia, è l’esercito. Gli italiani ormai si sono arresi contrastati da piccoli gruppi ‘chiassosi’ di sinistra o meglio, non si sa bene realmente la vera identità politica e gli immigrati stanno prendendo il sopravvento, prenderanno tutto. Purtroppo i politici di adesso stanno dando via ‘tutto’ per i loro interessi! Pretendono di nascondere la realtà dicendo che sono tutte rose e fiori! I collusi, gli interessati e gli sprovveduti, abboccano come tanti idioti all’ amo!
Sono molto dispiaciuta, preoccupata e angosciata per questa situazione!
Anche io! Ho però un senso di rabbia e di ribellione tale, che rivolterei l’intero Paese come un calzino!
Anche io!

Chicca Sciarresi

Fonte :

http://lascansione.net/fermo/uno-dei-tanti/25492

Tratto da :

https://www.facebook.com/Forza-Nuova-Macerata-288721281149417/timeline/




















WASHINGTON SOSTIENE E FINANZIA ISIS, MOSCA SOSTIENE LA SIRIA CONTRO ISIS

Michel Chossudovsky, presidente del Centro per la ricerca sulla Globalizzazione a Montreal:
''Da una parte gli USA ed i suoi alleati sostengono e finanziano ISIS, dall'altra Siria e Russia che cooperano militarmente.
La Russia ha una base navale nel Mediterraneo e fornisce la Siria con il suo sistema di difesa aereo, la S-300, cosi come altre aree di cooperazione. Non credo che implichi un dispiegamento di forze di terra. Non accadra'. Non e' una novita', e' parte di un rapporto di lunga durata tra i due governi.
Dal settembre dell'anno scorso gli USA hanno effettuato 53.000 attacchi aerei in Siria ed Iraq, ho il sospetto che questi 53.000 sortite hanno in realta' armato ISIS, che combattono le forze del governo siriano.

Fonte :

http://www.globalresearch.ca/washington-is-supporting-and-financing-the-isis-moscow-is-supporting-syria-against-the-isis/5475707



ARRESTATO NUOVAMENTE VANUNU CHE AVEVA DENUNCIATO LA PRESENZA DI OLTRE 2'00 BOMBE NUCLEARI IN ISRAELE

Il regime israeliano ha nuovamente arrestato Mordechai Vanunu, sostenendo che ha violato i termini del suo rilascio dalla prigione, prendendo parte ad un'intervista con una tv locale.
Il 3 settembre Vanunu si fai intervistare dall'emittente televisiva israeliana Channel 2.
Il 4 settembre la polizia chiede all'emittente il filmato completo del collooquio.
Il canale si rifiuta di consegnare il materiale citando il principio della protezione delle fonti giornalistiche.
Nella lunga intervista Vanunu ha spiegato l'esistenza di un arsenale nucleare israeliano ed il pericolo che ne puo' comportare.
Vanunu nel 1986 aveva esposto al mondo la presenza di oltre 200 bombe nucleari in Israele, poi fu catturato dal Mossad in Italia con la complicita' delle istituzioni italiane ed imprigionato per 18 anni di cui 11 di isolamento. 
Nel 2004 venne liberato in condizioni severe.
Si pensa che Israele possieda 300 testate nucleari.
 Israele non ha mai permesso l'ispezione dei suoi impianti nucleari e si e' rifiutata di firmare il Trattato di Non Proliferazione (TNP)

Fonte :

http://www.presstv.ir/Detail/2015/09/10/428590/Israel-Mordechai-Vanunu-

Per maggiori info :
http://nomassoneriamacerata.blogspot.it/2015/09/israele-gia-30-anni-fa-possedeva-circa.html

http://nomassoneriamacerata.blogspot.it/2015/09/italia-israele-ed-il-mossad.html




DIALOGO TRA RENZI E BONO VOX


venerdì 11 settembre 2015

FETZER : IL GOVERNO DEGLI STATI UNITI E' COMPLICE DEGLI ATTACCHI DELL'11/09

James Henry Fetzer (editore di Veterans Today e co-fondatore di 'studio per la verita' sull'11/09') :
''Abbiamo una grande quantita' di prove che la versione ufficiale sull'11/09 e' fraudolenta e falsa ed il governo ne e' complice''.
Secondo alcuni analisti i presenti aerei dirottati che sono andati contro le torri gemelle a New York erano 'ologrammi sofisticati'. e nessun aereo in realta' si e' schiantato contro il Pentagono ed  in un campo in Pennsylvania.
'E stato fisicamente impossibile per gli aerei entrare nella torre per via del loro acciaio armato; qualsiasi reale piano si sarebbe sbriciolato contro le costruzioni; le ali, le code, i bagagli, i corpi sarebbero caduti a terra' aggiunge Fetzer

Fonte :

http://www.presstv.ir/Detail/2015/09/11/428763/US-government-September-11-2001



GENTILONI UN SERVO DELL'IMPERIALISMO SIONISTA

Stasera (11 settembre) al Tg Rai2 :
''In Siria serve una transizione politica che accompagni l'uscita del dittatore Bashar Al Assad'' (1)

In precedenza ha espresso appoggio ad Israele :

'' l'Italia rigetta ogni tentativo di delegittimare Israele nell'arena internazionale' (2)

Fonte :
(1) http://www.tg2.rai.it/  (vedi servizio TgRai2 ore 20:30 nr 12)

(2) http://www.ansamed.info/ansamed/it/notizie/rubriche/ministero/2015/06/30/gentiloni-daccordo-con-israele-ma-non-su-iran_34d28bc2-5937-4137-b4d6-f62c9898a6ab.html


MERLIN MILLER : L'11/09 E' OPERA DEL MOSSAD CON LA COMPLICITA' DEL GOVERNO AMERICANO

Merlin Miller (candidato a presidente USA nel 2012 con il partito Terza Posizione) :
''La guerra al terrorismo e' stata creata per creare animosita' tra comunita' cristiana e quella islamica e favorire interventi militari da cui ne traggono vantaggio gli interessi sionisti in Medio Oriente.
Negli USA non vi e' tolleranza per chi critica Israele.
La politica estera americana riflette i desideri della lobby sionista.
L'11 settembre e' un 'false flag' orchestrato dal Mossad con la complicita' del governo USA'

Fonte :

http://www.presstv.ir/detail/2012/09/06/260141/zionism-owns-us-presidential-candidates/



TOLENTINO (MC) 7 NOVEMBRE CONVEGNO SULLA FAMIGLIA

Sabato 7 novembre 2015 ore 20:45 a Tolentino (MC) presso il Cine Teatro Multimediale 'Spirito Santo' in Piazza Togliatti convegno 'I figli non si pagano, ma chi li educa?' con Mario Adinolfi

Pagina Facebook :

https://www.facebook.com/vogliolamammamacerata?fref=photo


JESI (AN) 3 OTTOBRE 2015 CONVEGNO SULLA FAMIGLIA

ll 3 ottobre 2015 ore 17:00 a Jesi (AN) presso l'Hotel Federico II convengo
''Gender rottura d'identita' '' con l'avvocato Gianfranco Amato presidente nazionale Giuristi per la Vita


MONTEGRANARO (FM) 30 SETTEMBRE CONVEGNO SULLA TEORIA DEL GENDER CON L'AVVOCATO GIANFRANCO AMATO

Mercoledi 30 settembre 2015 ore 21:30 a Montegranaro (FM) presso Auditorium 'Officina delle Arti' in via dell'ospedale conferenza sulla teoria del gender con l'avvocato Gianfranco Amato.