domenica 31 maggio 2015

CONTINUA LA PROPAGANDA ANTI-PUTIN AD OPERA DEI MEDIA MASSONICI SIONISTI E NATO

Il Sunday Express pubblica un articolo cosi' intitolato : ''Inizio Terza Guerra Mondiale? Putin potrebbe costringere l'Occidente ad usare armi nucleari contro la Russia, avverte la NATO''
Il generale della NATO indica Putin come imperialista che vuole annettersi i paesi baltici e costringere di conseguenza ad usare armi nucleari contro la Russia.
Lo scopo dell'articolo e' quindi di dare un'immagine negativa sulla Russia
Il Sunday Express e' controllato da Newspapers Express del sionista Richard Desmond che ha costruito il suo impero con la vendita della pornografia

Fonti :

http://www.express.co.uk/news/world/580629/Vladimir-Putin-NATO-nuclear-weapons-Russia-Ukraine

http://www.rense.com/general38/brits.htm


IL TERREMOTO DEL 29 MAGGIO NELLE MARCHE E' DI NATURA ARTIFICIALE

ADRIATICO: RAPINA DI IDROCARBURI E TERREMOTI ARTIFICIALI


Quando non bastano gli attentati quotidiani della NATO alla salute e alla sicurezza dei popoli europei, vanno in onda nei mari italiani le rapine legalizzate di gas e petrolio, autorizzate dai governi tricolore, in barba al buon senso ecologico. Due terremoti di origine artificiale, fotocopia uno dell’altro, ossia con identico ipocentro ad appena 10 chilometri di profondità, in aree adriatiche dove imperversano a tutto spiano le trivelle.

La Natura non c'entra: come ben sanno gli omertosi sismologi e geologi assoldati dalla filiale militare a stelle e strisce di Washington. E' sufficiente scorrere il bollettino ufficiale edito dal ministero dello sviluppo economico ed incrociarlo ai dati dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, per comprendere il livello di danni ambientali provocati dal furto di risorse naturali nell’off shore nostrano, dove soprattutto multinazionali straniere fanno i loro porci comodi, serviti e riveriti dal cameriere di turno a palazzo chigi e dintorni. E non c’è bisogno di scomodare il caso altrettanto documentato del terremoto provocato a Caviaga nel 1951, per capire la genesi innaturale di certi sismi. Gli italidioti si sveglieranno dal letargo prima che sia troppo tardi?

riferimenti:





I SERVIZI SEGRETI DEI ROTHSCHILD DIETRO L'11/09

Francesco Cossiga :
''Tutti gli ambienti democratici d'America e d'Europa, con in prima linea quelli del centro sinistra
italiano sanno ormai bene che il disastroso attentato e' stato pianificato e realizzato dalla CIA
americana e dal Mossad con l'aiuto del mondo sionista per mettere sotto accusa i paesi arabi e per indurre le potenze occidentali ad intervenire sia in Iraq sia in Afghanistan

James Henry Fetzer (editore di Veterans Today e co-fondatore di 'Studio per la verita' sull'11/09) :
''CIA, Mossad, e Pentagono sono responsabili dell'11/09.
Bin Laden non e' coinvolto in questa vicenda''

Fonti  :




ELENCO PERSONE QUALIFICATE CHE DENUNCIANO LE SCIE CHIMICHE. MOLTI DI LORO SONO STATI UCCISI PER AVERLO FATTO

Buckmann (biologo e meteorologo)
B. Agnew geologo statunitense esperto in prosperzioni
R. Bertell scienziato statunitense
R. Blaylock medico statunitense
F. Bludford & G. Fosar matematici e fisici tedeschi
C. Carnicom ingegnere statunitense
M. Castle biologo statunitense
F. De Aquino fisico quantistico brasiliano
A. Di Benedetto musicologo italiano esperto di frequenze
F. Spencer neurologo statunitense
P. C. Fienga astrofisico italiano
G. Ginatta agronomo italiano
A. C. Griffith esperto in tecnologie per radiocomunicazione
L. Horowitz medico statunitense
M. el Husseini biologo egiziano docente universitario
N. Finley fisico canadese
S. Mc Kay fisico statunitense
G. Pattera biologo italiano
C. Penna fisico italiano
S. Perlingieri medico statunitense
R. Peterson agronoma statunitense
N. Pope ricercatore britannico ex-funzionario del Ministero della Difesa
M. Purdey medico veterinario britannico
L. Romaldini biologo italiano
D. Scott medico statunitense
S. Smallstorm biologa statunitense
H. Staninger tossicologa statunitense
S. Stevens meteorologo statunitense
E. Teller fisico statunitense il padre della bomba H+
Ted L. Gunderson ex-capo dell'FBI

http://www.tankerenemy.com/2014/01/sulle-spalle-dei-giganti.html#.VWMNYZX76Ul
http://www.tankerenemy.com/2013/03/e-ufficiale-haarp-crea-nuvole-di-plasma.html#.VWMNhZX76Uk
https://www.youtube.com/watch?v=hYVU5_eUlpI
https://www.youtube.com/watch?v=arENJjsYSOw
https://www.youtube.com/watch?v=OD1XZT2bgaA
https://www.youtube.com/watch?v=RX5SY4orWxQ
https://www.youtube.com/watch?v=lLOnCdRy624
https://www.youtube.com/watch?v=s883pQZ8O0k
https://www.youtube.com/watch?v=d6xulYRiVYI
http://www.tankerenemy.com/2009/07/le-dichiarazioni-di-ac-griffith-sulle.html#.VWMOQZX76Ul
http://www.tankerenemy.com/2008/02/la-terra-come-arma-nel-xxi-secolo.html#.VWMOVZX76Uk
http://www.tankerenemy.com/2012/04/scie-chimiche-nanoalluminio-e.html#.VWMOdJX76Uk
http://www.tankerenemy.com/2010/01/jeane-meaning-e-nick-begich-les-anges.html#.VWMOhZX76Uk
http://www.tankerenemy.com/2008/06/oblio-lamerica-sullorlo-dellabisso.html#.VWMOl5X76Uk
http://www.tankerenemy.com/2008/12/carnicom-i-patogeni-delle-scie-chimiche.html#.VWMOvpX76Uk
http://www.tankerenemy.com/2009/07/la-metodica-distruzione-della-terra.html#.VWMOzpX76Uk
https://www.youtube.com/watch?v=fBRLQxefROM
http://www.tankerenemy.com/2008/03/eyes-in-sky-gli-astronomi-si.html#.VWMO-5X76Uk
http://www.tankerenemy.com/2007/01/la-causa-del-morbo-di-morgellons.html#.VWMPDZX76Uk
http://www.tankerenemy.com/2007/08/davide-cervia-ed-il-progetto-rfmp.html#.VWMPHpX76Uk
http://www.tankerenemy.com/2009/03/haarp-larma-piu-distruttiva-che-sia-mai.html#.VWMPM5X76Uk
http://www.tankerenemy.com/2010/04/imbrattare-il-cielo-scie-chimiche-in.html#.VWMPSZX76Uk
http://www.tankerenemy.com/2006/09/le-scie-chimiche-compromettono-la-vita.html#.VWMPWJX76Uk
http://www.tankerenemy.com/2007/08/lopinione-del-dr-mc-kay-su-haarp-e-scie.html#.VWMRtJX76Uk
http://www.tankerenemy.com/2010/12/rovinare-deliberatamente-il-tempo-da.html#.VWMRy5X76Uk
http://www.tankerenemy.com/2006/07/la-battaglia-di-rosalind-peterson.html#.VWMR4ZX76Uk
http://www.tankerenemy.com/2009/07/history-channel-documentario-sulle-scie.html#.VWMR9JX76Uk
http://www.tankerenemy.com/2013/06/scie-chimiche-effetti-sulla-salute-e.html#.VWMSJ5X76Uk


Fonte :

https://www.facebook.com/121083388058285/photos/a.122150671284890.25682.121083388058285/456924147807539/?type=1&hc_location=ufi






IN FRANCIA SI MANIFESTA CONTRO LA NATO

A Parigi manifestanti hanno chiesto il ritiro della NATO dal paese.
Ritengono che stia facendo piu' male che bene.
''Vogliamo la Francia fuori dalla NATO perche' sono impegnati in tante guerre con il pretesto di interventi umanitari per aumentare presunti diritti umani''sostiene un manifestante.
Nel 1966 Charles De Gaulle si ritiro' dalla NATO perche' minava la sovranita' della Francia. Con Sarkozy la Francia si e' ricongiunta con la NATO dopo oltre 40 anni.
In Francia molti ritengono che non sia troppo tardi per invertire la rotta.
''La NATO  significa che l'Europa e'  semplicemente uno strumento dell'imperialismo americano....ogni anno fanno uno o due dichiarazioni di guerra sulle nazioni del sud.
Ecco perche' vogliamo uscire dalla NATO'' ha detto un altro manifestante
Sondaggi mostrano che i francesi sono piu' anti-NATO rispetto al 2009.

Fonte :

 http://www.presstv.ir/Detail/2015/05/31/413599/Europe-France-Paris-antiNATO-rally-military-alliance

un video della manifestazione :

https://www.youtube.com/watch?v=Nymb26JpDFs




MASSIMILIANO BONAVOGLIA DENUNCIA LA TRUFFA DELLA MONETA-DEBITO

https://www.youtube.com/watch?v=35hToNzo6VI



WHITNEY HOUSTON UNA VITTIMA DEL MOSSAD CONTROLLATO DALLA MAFIA SIONISTA/ILLUMINATI/NWO

Whitney Houston prima di morire si era convertita all'Islam. (1)
Nei piani dei massoni sionisti c'e' l'annientamente dell'islam (vedi corrispondenza Pike- Mazzini)
attraverso guerre che devono essere promosse dando un'immagine negativa dell'Islam (le organizzazioni terroristiche sono create dai sionisti)(2).
Whitney Houston e' morta presso l'Hotel Hilton di proprieta' dell'israeliano
Beny Alagem (3) legato a lobbies sioniste come l'Israel American Council (IAC) e
Friends of the Israel Defences Forces (4)
Il Mossad ed i servizi segreti americani controllavano i sistemi di sorveglianza dell'hotel che
non sono stati messi a disposizione per risolvere il mistero dell'omicidio di Whitney
Houston,
I dipendenti che lavoravano in questo hotel ed hanno parlato ai media di questa vicenda
sono stati licenziati perche' secondo la catena degli alberghi 'hanno violato la direttiva
secondo cui nessuno doveva parlarne. (4)
Il 10 marzo 2012, circa dopo un mese la morte di Whitney Houston in questo hotel c'e'
stato un gala a favore di Meir Dagan ex-direttore Mossad (5)
Su Yahoo Answer alla domanda 'Whitney Houston e' stata uccisa dal Mossad perche'

era musulmana?' la miglior risposta e' stata affermativa e che le ragazze musulmane sono spinte ad emulare Whitney' (7)

Inoltre e' interessante la numerologia. La stanza in cui trovava era il nr 434 che sommando 4,3,4 fa 11 che e' anche la data (11 febbraio) in cui e' stata uccisa (8)

1-http://www.ilmessaggero.it/FEDEERELIGIONE/whitney_houston_ritrova_la_serenit_agrave_si_egrave_convertita_all_islam/notizie/180647.shtml


2-http://www.disinformazione.it/mazzini.htm


3-http://mindcontrolblackassassins.com/2012/04/01/whitney-houston-trayvon-martin-the-mossad-the-proof-of-the-crime-is-the-cover-up/


4-http://en.wikipedia.org/wiki/Beny_Alagem


http://theinfounderground.com/smf/index.php?topic=15911.0


http://mindcontrolblackassassins.com/2012/05/29/murder-at-the-western-whitehouse-whitney-houston-mossad-artificial-intelligence-telepathy-and-holograms/


http://mindcontrolblackassassins.com/tag/beverly-hilton-hotel/



5- http://www.topix.com/forum/afam/TOPRU2HJJ155EMKA3


6-http://www.prnewswire.com/news-releases/former-mossad-director-meir-dagan-to-be-honored-at-the-4th-annual-israeli-leadership-council-gala-at-the-beverly-hilton-sunday-march-11th-142205615.html


7-http://www.anorak.co.uk/311741/news/whitney-houston-was-murdered-by-mossad-the-ghouls-come-out.html/

8-https://www.youtube.com/watch?v=JNpy2BfCFlg









ISRAELE DALLA SUA NASCITA, NEL 1948, E' SEMPRE STATO GOVERNATO DA MASSONI

David Ben-Gurion, prima persona a ricoprire il ruolo di Primo Ministro di Israele era un massone, da quella volta ogni primo ministro e' stato un massone di alto livello compresa Gold Meier membra dei Co-massoni organizzazione per donne.
Nel 1994 Benjamin Nethanyau, ex-agente CIA, ha dichiarato pubblicamente che e' stato iniziato in una loggia massonica negli USA.
Il quotidiano La Repubblica ha dichiarato che il primo ministro Yitzhak Rabin era attivo nella massoneria e stimava che in Israele i massoni sono 4000 suddivisi in 76 logge.
La maggior parte dei giudici israeliani e figure religiose sono massoni.
L'universita' Hebrew, supportata dai Rothschild  in Israele ha eretto nel suo cortile un obelisco egiziano simbolo della massoneria ed all'interno del nuovo edificio della corte suprema israeliana e' presente una piramide egiziana.

Fonti :

http://www.texemarrs.com/042003/masonic_jews_plot_world_control.htm

http://mindcontrolblackassassins.com/2012/05/29/murder-at-the-western-whitehouse-whitney-houston-mossad-artificial-intelligence-telepathy-and-holograms/


mercoledì 27 maggio 2015

PODEMOS UN'OPPOSIZIONE CONTROLLATA

Podemos e' stato fondato da attivisti legati al movimento 15-M finanziato da Soros.
Pablo Iglesias Turrion, leader del movimento e' guidato da sionisti, gesuiti e massoni.
Non ha mai lavorato (tutta la vita l'ha trascorsa a scuola).
E' pubblicizzato in televisione (in Spagna il cambiamento non viene teletrasmesso).
Disprezza il nazionalismo.
E' a favore dell'Unione Europea e della BCE.
E' ambiguo nel parlare delle banche.
Appoggia i ribelli siriani finanziati dagli USA.
Sostiene Syriza finanziato da Soros.
E' a favore dell'agenda omosessuale, transgender, ecc.
E' a favore dell'immigrazione (programma sionista).
E' pro-aborto.
Accusa la Germania dei problemi dell'Europa meridionale, ma dimentica che la Germania e' una colonia sionista

Fonti :

 http://alertajudiada.com/2014/06/22/pablo-iglesias-el-nuevo-mesias-encumbrado-por-la-television/

https://twitter.com/kikoaluche/status/549596201876979712

http://alertajudiada.com/2014/06/22/la-lista-de-intelectuales-que-apoyan-podemos-pura-casta-judia-marxista/

http://it.wikipedia.org/wiki/Podemos_%28Spagna%29

http://conspiracionmania.blogspot.it/2014/05/disidencias-prefabricadas-podemos.html

http://eljanoandaluz.blogspot.it/2012/10/el-multimillonario-george-soros.html

http://www.elconfidencial.com/alma-corazon-vida/2011/11/18/las-empresas-de-wall-street-estan-detras-del-15m-y-de-los-indignados-87915/

http://antimperialista.blogia.com/2011/061401-martin-varsavsky-la-conexion-15-m-con-la-fundacion-rockefeller..php

http://laotracaradepodemos.blogspot.com.es/

http://laotracaradepodemos.blogspot.com.es/search?updated-max=2014-06-04T03%3A02%3A00-07%3A00&max-results=18




martedì 26 maggio 2015

KOVACS ANDRAS, CITTADINO UNGHERESE, RACCONTA COME VIKTOR ORBAN HA GESTITO IL PROBLEMA DELL'IMMIGRAZIONE

''Sono convinto che è un approccio pericoloso se dichiariamo che non esiste nessun problema e spalanchiamo le porte per far entrare chiunque voglia entrare. I fatti parlano chiaramente, c’è un’enorme pressione di migrazione sull’Europa di oggi.”
Veni, Vidi, Vici…Viktor Orbán di nuovo ha dato una lezione agli eurocratici tonti.
C’è una pressione di migrazione enorme sull’Europa…Chi altro potrebbe sentirlo meglio sulla propria pelle se non il cittadino italiano. Ogni giorno arrivano centinaia, migliaia di immigrati in Italia. I più fortunati arrivano…agli altri tocca invece sfortunatamente la morte senza senso.   
Lo stesso viene risentito anche da tanti cittadini ungheresi. Dai paesi più poveri dei Balcani e dalle viscere profonde dell’Asia ogni giorno arrivano centinaia di persone con contrabbando in Ungheria. Ormai è un’immagine abituale davanti agli uffici comunali e alle polizie dei comuni di confine il gruppo di rifugiati composto da persone nullafacenti di origine africana ed asiatica. Nei loro occhi la paura, la perplessità, la disperazione. Sono arrivati perché gli avevano promesso del bello e del buono. Gli hanno promesso il benessere europeo per loro inconcepibile ed inimmaginabile. Assistenza sanitaria, cibo in abbondanza, case confortevoli. Una volta arrivati capiscono di essere stati ingannati. Neanche qua tutti sono benestanti e ricchi, neanche qua tutto è dovuto gratuitamente. Bisogna lavorare, spesso lungo tutta la vita. Lavorare avendo terminato precedentemente degli studi, conoscendo la lingua, avendo una famiglia, una comunità di appoggio, una rete sociale per cui loro stessi ed i loro antenati avevano lavorato sodo, avendo dei beni che erano stati accumulati attraverso le varie generazioni, quindi avendo uno sfondo per la vita di qua. I profughi immigrati di tutto questo non hanno niente. Né la conoscenza generale, né la conoscenza della lingua, né i rapporti, né una comunità, né la rete sociale e neanche i beni. Non hanno altro che la loro vita ed anche quella è affidata alla gentilezza altrui. E questo purtroppo nel loro caso persiste per un lungo periodo di tempo. In questa situazione esistono ragionevolmente due soluzioni. L’Europa accoglie tutti e prende la responsabilità di mantenere tutti con i beni prodotti dai propri cittadini per anni, magari per decenni. Gli dà da mangiare, i vestiti, li cura, gli assicura un’istruzione e gli garantisce un’abitazione perché nell’Europa colpita dall’alto tasso di disoccupazione, ovviamente queste persone non riescono ad entrare nel mercato del lavoro.   
L’altra soluzione è che dichiariamo che questo non può andare avanti così. Dichiariamo che l’Europa è solidale con tutti quelli che sono in pericolo per la loro origine o per la loro fede. Se si rifugiano da noi li proteggiamo e se la situazione si stabilizza possibilmente appoggiamo il loro ritorno a casa. Ma non accogliamo quelli che sono attratti solo dal benessere europeo e per decenni richiedono il mantenimento da parte dei cittadini europei senza una minima possibilità di reciprocità. Se arrivano li mandiamo indietro da dove sono partiti in modo conseguente perché loro non sono profughi, ma solo degli immigrati economici partiti nella speranza del benessere. In Europa fino a poco tempo fa la prima soluzione era la pratica comune. Ma per oggi l’Europa si è riempita. I suoi cittadini colpiti dalla disoccupazione e dalla crisi fanno sempre più fatica a capire perché le tasse che pagano non vengono usati per creare posti di lavoro anziché spenderle senza fine e senza senso per gli immigrati economici.   
I regnanti leader di opinione liberalisti e di sinistra fino a poco tempo fa riuscivano a far credere dalla maggior parte delle persone che questo era buono e giusto così. Ma che cosa vedeva il cittadino italiano, spagnolo, svedese, francese, tedesco ed ungherese? Che più immigrati economici aiutiamo, più ne arrivano. Se aiutiamo una famiglia, ne arrivano subito altre due. E questo aiuto non ha nessun risultato. La folla che influisce non arriva principalmente dalle vecchie colonie, già con una conoscenza di lingua e con rapporti familiari già presenti. No. Loro non parlano la lingua e non possiedono rapporti familiari. Semplicemente non sussiste nessuna condizione per vivere una vita normale qua da noi. In questa situazione, forse ormai nell’ultima ora, quando si può ancora fare qualcosa sono arrivati i politici europei che hanno avuto il coraggio di dire che così non può andare avanti. Berlusconi, Cameron, Hollande e Viktor Orbán. Anzi, non solo hanno pronunciato ciò che sempre più cittadini europei pensano, ma hanno avuto anche il coraggio di agire. In Ungheria per esempio la questione dell’immigrazione è stata cancellata dalla lista degli argomenti tabù. Viktor Orbán ha pensato che, non era sufficiente che alle elezioni democratiche aveva ottenuto la delega a governare dal 2/3 della popolazione, ma che fosse giusto chiedere agli elettori con una cosiddetta consultazione nazionale su cosa deve fare il governo ungherese con la massa degli immigrati economici sempre più numerosa e sempre più difficile da gestire. I liberali ed i leader di opinione della sinistra europei subito si sono movimentati. Perché finora loro dichiaravano di agire nel nome del popolo, che la loro parola era la parola dei cittadini. Solo che da questo sondaggio consultazione che riguardava l’opinione di milioni di persone è riemerso che il popolo ne pensa ben diversamente da loro. E di questo hanno tanta paura, se salta fuori che esiste un paese a cui non si può forzare l’ideologia liberale stupida e demagogica. Perché queste cose secondo le esperienze non si fermano mica ai confini ungheresi. 4-5 anni fa gli altri discorsi simili di Orbán -che hanno fatto cadere delle tabù- hanno dato un esempio. Le tasse alle banche, le tasse settoriali, le tasse alle multinazionali tanto maledette dai liberali e da quelli della sinistra, oggi sono ormai una pratica comune quasi in tutti i paesi dell’Unione Europea. Se Orbán avrà successo nella questione dell’immigrazione allora potrebbe facilmente accadere che presto i politici che agiscono secondo i suoi criteri saranno in maggioranza nell’Unione mettendo così un altro grande chiodo nella bara del liberalismo che divinizza la multiculturalità sfrenata. Orbán durante l’ultimo dibattito a Bruxelles ha dichiarato ciò che secondo i liberali è il pensiero satanico: „Noi parliamo direttamente ed apertamente anche di questo fatto e facciamo sapere il nostro parere. Che noi ungheresi vorremmo che l’Europa restasse degli europei e vorremmo conservare anche l’Ungheria per il paese degli ungheresi.” Se abbiamo un po’ di razione, capiamo subito che in Europa tutte le persone con un po’ di sale in zucca hanno gli stessi sentimenti e ritengono normale questo. Sicuramente la maggior parte degli italiani vorrebbe che i suoi nipoti, pronipoti fossero italiani in Italia. Vuole centellinare buoni vini italiani con una buona pasta italiana. Neanche gli italiani vorrebbero diventare minoranza nella terra dei loro antenati. E neanche i francesi, gli svedesi, i tedeschi e gli spagnoli lo vorrebbero. Nessuno lo vorrebbe. In pratica di questo ha parlato Orbán Viktor a Bruxelles. Ha detto finalmente davanti al pubblico europeo ciò che ogni persona con un po’ di intelligenza pensa di questo argomento.
Ai liberali sciocchi „te lo dico io” non è rimasta altra arma che urlare con bocca sbavante, raccontare calunnie e una montagna di bugie. Orbán li ha disonorati davanti al pubblico dell’Europa e da questo punto di vista è completamente indifferente cosa scrive il media dei gruppi di interesse nelle mani della sinistra e dei liberali. Chi ha visto e sentito Viktor Orbán ha potuto di nuovo realizzare che il Primo Ministro ungherese parla del problema reale ed è lui che offre una soluzione reale. Orbán ha parlato nella lingua dei cittadini europei, ha verbalizzato i loro pensieri, le loro paure, le loro preoccupazioni ed ha affrontato gli eurocratici con i loro difetti dicendo: „Sono convinto che è un approccio pericoloso se dichiariamo che non esiste nessun problema e spalanchiamo le porte per far entrare chiunque voglia entrare. I fatti parlano chiaramente, c’è un’enorme pressione di migrazione sull’Europa di oggi.”
E’ sano di mente chi mette in dubbio questo? Evidentemente no. Orbán non a caso si è presentato di nuovo all’incontro del Parlamento Europeo. Voleva che queste parole venissero sentite da un pubblico ampio. Talmente ampio da non poter più mettere la polvere sotto il tappeto. Che la strategia ha funzionato, lo dimostra bene il fatto che in Germania, nella roccaforte dei liberali e di quelli di sinistra, nel giornale di prestigio, l’autore di prestigio il giorno successivo ha condiviso con i lettori gli stessi identici pensieri, argomenti e risultati di cui il Primo Ministro ungherese aveva parlato. Orbán inoltre ha girato indietro „l’arma della libertà” maestrevolmente contro i liberali: „L’Ungheria sostiene l’idea europea sulla libertà di espressione, infatti vuole decidere da se sul volere o no degli immigrati.” Tutti possono percepire che è finito il monopolio di opinione, è finito in Europa quel periodo quando sulla libertà di espressione intendevano avere lo stesso parere dei liberali e non è permesso avere altre opinioni. Il che evidentemente è una sciocchezza, ma finora nessun politico leader europeo ha avuto il coraggio di dirlo. Orbán anche in questa lotta ha avuto un ruolo da pioniere, ha dato una lezione agli eurocratici sciocchi. Viktor Orbán ormai due volte è venuto, ha visto e ha vinto. Possiamo essere sicuri che il Primo Ministro ungherese di nuovo troverà seguaci, compagni nell’Unione Europea. Il Primo Ministro britannico che ha vinto per grande dispiacere e dolore degli eurocratici, vuole personalmente consultare con Viktor Orbán sul da fare insieme. Sicuramente non saranno solo in due per lungo tempo…L’Europa ed i paesi storici dell’Europa semplicemente passeranno oltre alle sciocchezze dei liberali eurocratici, perché sono consapevoli che Europa continua ad essere europeo, oppure non ci sarà più.           
Kovács András ,Károly Szamosszeghy Bodó
contatti: bundi01@vipmail.hu




STRAGE DI BOLOGNA E MOSSAD

Ilic Ramirez Sanchez detto Carlos ''Lo sciacallo' in un'intervista del 2005 al Corriere della Sera :
''La strage di Bologna fu organizzata da CIA e Mossad per punire e piegare Roma.
Una 'rappresaglia' contro la politica italiana di tolleranza dei gruppi terroristici palestinesi (in cambio del loro impegno a non colpire l'Italia)''
Mentre nel 2010 a 'Il Resto del Carlino' :
'La bomba non l'hanno messa ne' i rivoluzionari ne' i fascisti. Quella e' roba della CIA e Mossad, i servizi italiani e tedeschi lo sanno bene. L'Italia e' una colonia degli Stati Uniti''
Francesco Pazienza (nel 1981 era diventato un tramite tra Gelli, i servizi segreti italiani e quelli statunitensi) : ''La CIA ed il Mossad dietro la strage di Bologna''

Fonte :

 Mossad e CIA servizi segreti dei Rothschild.

Carlos Lo Sciacallo sul Corriere della Sera :

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2005/11_Novembre/23/biondani.shtml

ed Il Resto del Carlino :

http://www.ilrestodelcarlino.it/bologna/cronaca/2010/09/04/379649-strage_bologna.shtml

Francesco Paziena : CIA e Mossad dietro le stragi :

http://www.malitalia.it/2011/08/strage-alla-stazione-di-bologna/

Pazienza e' stato un tramite tra Gelli e servizi segreti Italiani e statunitensi :

http://www.loggiap2.com/roberto_calvi



STRAGE DI USTICA E MOSSAD

Victor Ostrovsky (ex-agente Mossad) :
''Il Mossad e' responsabile dell'abbattimento del DC9 Itavia, che si pensava trasportasse uranio, nel quale furono uccisi 81 persone''
Gen. Geraldo Serravalle (ex-capo Gladio) :
''La mia lunga esperienza nel Servizio e nel mondo che lo circonda mi inducono a sostenere che Israele sia responsabile dell'abbattimento del DC9 Itavia''
Nel libro 'Quinto Scenario' , Claudio Gatti mette in fila molti elementi che porterebbero al Mossad
che agi' sotto le direttive di Menachem Begin all'epoca Primo Ministro di Israele.

Fonti :

Le dichiarazione di Ostrovsky (ex-agente Mossad) :

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2013/10/ustica-la-strage-di-iscarele-insabbiata.html

quelle dell'ex-capo Gladio :

http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1994/02/14/ustica-ancora-israele-stavolta-lo-dice-gladio.html

e quelle di Claudio Gentile nel libro 'Il quinto scenario' :

http://archiviostorico.corriere.it/1994/febbraio/05/Ustica_ora_spunta_stella_David_co_0_9402058059.shtml








lunedì 25 maggio 2015

NEL 2012 TERRORISTI COLLEGATI A CIA/MOSSAD/NATO (ROTHSCHILD) HANNO TENTATO DI UCCIDERE PUTIN

I primi di gennaio 2012 sono stati arrestati terroristi nella citta' di Odessa sopravvissuti ad una esplosione in un appartamento in affitto.
La banda ha confessato che stava progettando di assassinare Putin a Mosca dopo dopo il 4 marzo il giorno delle elezioni presidenziali.
Uno degli assassini, Ilya Pyanzin, ha detto che il ceceno Doku Umarov lo ha assunto per uccidere Putin.
I militanti ceceeni sono collegati a CIA/MOSSAD/NATO (tutte istituzioni controllare dai Rothschild)
Pyanzin proveniva dagli Emirati Arabi Uniti poi ha attraversato la Turchia per arrivare in Ucraina.
Emirati Arabi Uniti e Turchia hanno stretti legami con CIA  e Mossad.
L'alternativa a Putin e' il Partito Comunista che in passato ha avuto stretti rapporti con Israele.

Fonte :

http://aangirfan.blogspot.it/2012/02/mossad-plot-to-kill-putin.html


DIVA UN GIORNALE SERVO DELLA CAIRO EDITORE



domenica 24 maggio 2015

VITTORIO ARRIGONI UNA VITTIMA DEL MOSSAD

Giulietto Chiesa :

''Vittorio Arrigoni non e' stato ucciso dai salafiti ma dai servizi segreti israeliani (Mossad ndr)''

Fonte :

http://www.youtube.com/watch?v=fCAa0i3AvXU

Vittorio Arrigoni ammazzato da Cia e Mossad



     Venerdì 15 aprile 2011 fonti del governo palestinese di Gaza hanno riferito di aver ritrovato nelle prime ore dello stesso giorno il corpo senza vita di Vittorio Arrigoni.

Venerdì 15 aprile 2011 fonti del governo palestinese di Gaza hanno riferito di aver ritrovato nelle prime ore dello stesso giorno il corpo senza vita di Vittorio Arrigoni, l’attivista italiano per i Diritti Umani dell’International Solidarity Movement (ISM), rapito in precedenza da un misterioso gruppo cosiddetta salafita. Vittorio Arrigoni, che aveva raccontato e vissuto di persona l’aggressione israeliana di 22 giorni a cavallo tra il 2008 ed il 2009 contro la Striscia di Gaza, era considerato un’autentica fonte di informazioni e verità su Gaza e sui crimini commessi quotidianamente da parte del regime sionista contro la popolazione sotto assedio di Gaza.
Arrigoni nato a Besana Brianza, in Lombardia, aveva trentasei anni e proprio per questa sua presenza attiva e per il suo coraggioso contributo all’informazione corretta era stato minacciato a morte più volte dagli israeliani. Lui pubblicava regolarmente tutte le notizie su crimini israeliani sulla sua pagina di Facebook «Vik Utopia e anche sul suo blog seguitissimo, «Guerrilla radio». Arrigoni nel 2009 pubblicò il libro «Restiamo umani», che era anche il monito con cui chiudeva le corrispondenze dalla Striscia di Gaza durante i giorni dell'aggressione sionista. I proventi sono stati devoluti interamente al Center for Democracy and Conflict Resolution, per finanziare progetti di assistenza ai bimbi rimasti gravemente feriti o traumatizzati durante l'assedio. Filippo Fortunato Pilato in un articolo pubblicato sulla rivista francese mondialisation attribuisce a Mossad la responsabilità dell’assassinio di questo attivista italiano. si intitola “I salafiti di Cia e Mossad hanno ammazzato Vittorio Arrigoni" e prosegue:
Alla fine, la sentenza di morte emessa dal Mossad nei confronti di Vittorio Arrigoni, sin dai tempi di “Piombo Fuso”, è stata eseguita. Perchè nessuno ci può togliere la convinzione, anche se prove al momento non ne abbiamo, ma salteranno fuori, che la morte di Vittorio sia opera dei servizi israeliani infiltrati nella inesistente “rete fantasma” di Al-Qaeda: perchè sappiatelo, si scrive Al-Qaeda, ma si legge CIA e si pronuncia Mossad.
Il suo corpo privo di vita è stato trovato all’alba del venerdì 15 aprile, in una casa abbandonata, nella Strscia di Gaza.
Tre uomini armati, del cosidetto gruppo salafita avevano rapito nel centro di Gaza l’attivista pacifista del Free Gaza Movement, membro pure dell’International Solidarity Movement, richiedendo come riscatto ad Hamas, che ha in carico il governo della Striscia di Gaza, la liberazione di alcuni salafiti detenuti nelle carceri di Hamas a Gaza, tra cui anche Sheikh Al Saidani, leader dei gruppi Tawhid e Jihad, affiliati ad Al Qaida
Quando diciamo “i salafiti di Al-Qaeda/Cia/Mossad hanno ammazzato Vittorio Arrigoni”, intendiamo dire esattamente e letteralmente quel che abbiamo detto. Che Al-Qaeda sia una creatura organica ai giochi di guerra d’occupazione americani e israeliani, anche un bambino ormai lo sa e l’ha capito. In parole più semplici, se Al-Qaeda non ci fosse, i servizi di intelligence israelo/americani avrebbero dovuto inventarla: ed infatti Al-Qaeda fu una creatura dei servizi, denominata “the base”, o meglio “the database”.

Fonte :

http://italian.irib.ir/analisi/commenti/item/91321-vittorio-arrigoni-ammazzato-da-cia-e-mossad?tmpl=component&print=1



LA MAFIA SIONISTA DIETRO IL GENOCIDIO DEGLI ARMENI

Nel 1880 il ramo francese dei Rothschild acquisi' interessi in campi petroliferi a Baku costruendo anche una ferrovia che collega Baku con il Mar Nero
Nel 1905 causa conflitto etnico tra musulmani ed armeni cristiani venne interrotta la distribuzione del petrolio causando danni economici ai Rothschild.
Tra il 1910 ed il 1911 i Giovani Turchi composti da profughi ebrei balcani, grazie al finanziamento dei Rothschild, si riuniscono alla Loggia del Grande Oriente/Hotel Salonicco per organizzare il genocidio. Il fondatore dei Giovani Turchi era Emmanuel Carrasso, Gran Maestro di 'Macedonia Risorta' una loggia massonica italiana.

Fonti :


http://www.redicecreations.com/specialreports/armeniangenocide.html

http://www.realjewnews.com/?p=77

http://rense.com/general64/genoc.htm




IL ROTARY E' UN'ORGANIZZAZIONE MASSONICA SIONISTA CONDANNATA DAL MONDO CRISTIANO E MUSULMANO

Secondo l'enciclopedia Handy delle sette e religioni contemporanee, il Rotary e' un'organizzazione massonica che e' alimentata dal sionismo internazionale.
Queste societa' operano nel quadro dei piani sionisti attraverso i massoni che le controllano, sono quindi collegate con il sionismo internazionale.
I membri di questa organizzazione fingono di fornire servizi umanitari per migliorare il collegamento tra fedeli di religioni diverse. Essi raggiungono il loro obiettivo attraverso l'organizzazione di assemblee internazionali, lezioni e conferenze che richiedono la convergenza interreligiosa eliminando le differenze tra le varie religioni.eliminando le discriminazioni tra gli uomini per le loro diverse religioni, tuttavia il vero obiettivo di questa organizzazione e' che gli ebrei possono mescolarsi con altre persone con la scusa dell'amore e della fratellanza. In questo modo sono in grado di raccogliere informazioni che potrebbero aiutarli a raggiungere i loro obiettivi economici e politici e diffondendo certi tratti che portano alla disgregazione sociale.
La prova di cio' e che l'adesione e' data solo ad importanti figure di spicco che hanno influenza sulla loro societa', inoltre l'adesione viene conferita non acquisita.

Il Lions club, apparentemente, lavora nel campo dei servizi per la comunità. Tuttavia, è anche uno degli affiliati della massoneria internazionale che è alimentato da figure ebree.
E 'simile al Rotary club.

Il mondo musulmano condanna il Rotary e Lions :

A causa delle loro idee e gli obiettivi che servono i nemici dell'Islam in primo luogo, questi club che si diffondono nelle società islamiche e arabe sono tra le organizzazioni più distruttive del mondo e sono estremamente pericolosi per l'Islam ei musulmani. Di seguito è riportato il Fatwa di Al-Azhar Comitato fatwa a questo proposito:

In nome di Allah, il Più Compassionevole, il Misericordioso.

Per tutti i musulmani. Si tratta di un annuncio da parte del Comitato fatwa di Al-Azhar per l'organizzazione massonica internazionale ed altri club affiliati, come Rotary e Lions.

Fatwa: Ogni lode perfetta ad Allah, il Signore dei mondi. Testimonio che non c'è nessuno degno di adorazione ad eccezione di Allah, e che Muhammad sallAllahu 'alayhi wa sallam (che Allah benedizione su di lui), è il suo schiavo e Messenger. Chiediamo ad Allah l'Onnipotente di benedizione su di lui, così come quella della sua famiglia e tutti i suoi compagni.

Usando tutte le armi morali e materiali disponibili, molti nemici intraprendere una guerra contro l'Islam ed i musulmani. Essi tramano contro l'Islam ed i musulmani, ma certamente Allah l'Onnipotente concede musulmani vittoria e l'onore. Allah l'Onnipotente dice (significato): {In effetti, Sosterremo Nostri messaggeri e coloro che credono nel corso della vita di questo mondo e nel Giorno in cui i testimoni saranno valide.} [Corano 40: 51] Una delle armi che usano è stabilire i club con il pretesto di fratellanza e umanità, ma hanno i loro obiettivi reali nascosti. Club massonici e altre organizzazioni affiliate, come il Rotary e Lions Clubs, sono tra le organizzazioni che svolgono questa missione. Fanno parte delle organizzazioni più pericolose e distruttive che sono alimentati da ebrei e sionismo internazionale. Il loro vero obiettivo è di avere il sopravvento in tutto il mondo per mezzo di distruggere la religione, diffondendo il caos morale ed etico e con le persone a spiare i loro paesi in nome dell'umanità. Pertanto, i musulmani è proibito unirsi a questi club. Essi devono mantenere il loro senso di appartenenza e seguire la guida del Profeta, che ha comandato i musulmani a non essere di quelli che dicono: Se le persone agiscono con giustizia, allora faremmo lo stesso; e se agiscono ingiustamente, allora faremmo lo stesso. Piuttosto, egli comandò ai musulmani di adattarsi ad agire con giustizia se altri agiscono rettamente e non ad agire ingiustamente se le persone agiscono ingiustamente. [Al-Tirmithi sull'autorità di Huthayfah che Allah sia soddisfatto di lui]

E 'dovere dei musulmani di essere sempre vigili per non essere ingannati. I musulmani dovrebbero avere i propri club che adottano obiettivi e scopi chiari, per l'Islam non ha nulla da temere e nulla da nascondere.

http://www.islamweb.net/emainpage/index.php?page=showfatwa&Option=FatwaId&Id=4326

Anche il mondo cristiano condanna Lions e Rotary :


CONGREGAZIONE PER LA DOTTRINA DELLA FEDE

DICHIARAZIONE SULLA MASSONERIA

È stato chiesto se sia mutato il giudizio del Chiesa nei confronti della massoneria per il fatto che nel nuovo Codice di Diritto Canonico essa non viene espressamente menzionata come nel Codice anteriore.
Questa Congregazione è in grado di rispondere che tale circostanza è dovuta a un criterio redazionale seguito anche per altre associazioni ugualmente non menzionate in quanto comprese in categorie più ampie.
Rimane pertanto immutato il giudizio negativo della Chiesa nei riguardi delle associazioni massoniche, poiché i loro principi sono stati sempre considerati inconciliabili con la dottrina della Chiesa e perciò l’iscrizione a esse rimane proibita. I fedeli che appartengono alle associazioni massoniche sono in stato di peccato grave e non possono accedere alla Santa Comunione.
Non compete alle autorità ecclesiastiche locali di pronunciarsi sulla natura delle associazioni massoniche con un giudizio che implichi deroga a quanto sopra stabilito, e ciò in linea con la Dichiarazione di questa S. Congregazione del 17 febbraio 1981 (Cf. AAS 73, 1981, p. 240-241).
Il Sommo Pontefice Giovanni Paolo II, nel corso dell’Udienza concessa al sottoscritto Cardinale Prefetto, ha approvato la presente Dichiarazione, decisa nella riunione ordinaria di questa S. Congregazione, e ne ha ordinato la pubblicazione.
Roma, dalla Sede della S. Congregazione per la Dottrina della Fede, il 26 novembre 1983.

Joseph Card. RATZINGER
Prefetto
Fr. Jérôme Hamer, O.P.
Arcivescovo tit. di Lorium
Segretario
 


Fonte :

http://www.vatican.va/roman_curia/congregations/cfaith/documents/rc_con_cfaith_doc_19831126_declaration-masonic_it.html




LA RUSSIA VIETA LE ONG FINANZIATE DALLA MAFIA SIONISTA CON I NOSTRI SOLDI ATTRAVERSO IL CONTROLLO DELLA MONETA

La Russia ha adottato una nuova legge che consente i pubblici ministeri di chiudere le organizzazioni non governative straniere (ONG) che sono ritenute una minaccia per l'ordine e la sicurezza costituzionale del paese.
La legge permette anche ai funzionari di bloccare i conti bancari delle organizzazioni fino a quando le ONG non mostreranno i conti delle loro azioni alle autorita' russe.
Human Rights Watch, che ha tra il comitato d'onore David Rothschild, ed Amnesty International (lobby sionista) hanno criticato questa decisione.

Fonte  :

http://www.presstv.ir/Detail/2015/05/24/412570/Russia-law-foreign-NGOs-Vladimir-Putin

http://www.hrw.org/paris

http://uncensored.co.nz/2010/06/13/zionist-control-of-amnesty-international-the-wikileak-connection/



EUROVISION MASSONICO 2015

Anche quest'anno Eurovision presenta simbologie massoniche.
E' molto frequente l'occhio massonico che e' presente anche nell'edizione 2014 (immagine in basso al centro).
Mentre Conchita Wurst che ha nella schiena un tatuaggio con una piramide (seppur nascosta)
rappresenta il personaggio androgino del Baphomet.

Alcune immagini di simbologie massoniche nell'edizione 2014 :
http://vilaghelyzete.blogspot.it/…/eurovision-2014-illumina…
https://www.youtube.com/watch?v=UBx6CmJFJB8

IN IRAQ AEREI MILITARI USA ATTACCANO CHI COMBATTE ISIS

Gli aerei guidati dagli USA hanno abbattuto mercoledi' un caccia Sukhoi dell'aviazione irachena dopo che aveva bombardato ISIS a Ramadi eliminando 35 terroristi.
Nei mesi scorsi media iracheni hanno diffuso video che mostravano gli aerei alleati inviare armi all'ISIS.

Fonte :

http://italian.irib.ir/notizie/mondo/item/189223



sabato 23 maggio 2015

DEDAN KIMATHI WACIURI UNA VITTIMA DEI ROTHSCHILD

Dedan Kimathi Waciuri in Kenia e' considerato un eroe.
E' stato un legendario combattente per la liberta' del Kenia occupato dai coloni britannici (impero Rothschild).
E' stato impiccato nel 1957 dall'esercito inglese per aver resistito ai suoi oppressori.
Scelse la dignita' all'umiliazione, la liberta' alla sottomissione, la morte alla condizione di schiavitu'.
Gli inglesi gettarono 300.000 keniani in campi di concentramento dove 1090 vennero impiccati.

Fonte :

http://www.maskofzion.com/search?updated-max=2013-10-02T06:07:00-07:00&max-results=1&start=8&by-date=false



VERTICI MILITARI USA IN MANO A SATANISTI

Kay Griggs (ex-moglie di un ufficiale militare USA) ha denunciato la penetrazione di satanisti nei piu' alti livelli delle forze armate USA.
Suo marito la costrinse a riti satanici disgustosi oltre l'immaginazione.
La pratiche sataniche sono all'ordine del giorno tra i primi comandanti USA.
Michael Aquino ex-capo di tutte le operazioni di guerra psicologica militare USA, ha fatto parte della Chiesa di Satana ed e' stato implicato in uno dei piu' orribili scandali di abusi su minori nella storia USA.
Molti dei piu' importanti satanisti americani sono membri della Skull & Bones di cui hanno fatto parte membri della famiglia Bush.

http://smoloko.com/?p=1132



I ROTHSCHILD COME MANDANTI DELLE STRAGI DI CAPACI E VIA D'AMELIO

Falcone stava indagando sui flussi di denaro sporco, e la pista stava portando a risultati che potevano collegare la mafia ad importanti CIRCUITI FINANZIARI INTERNAZIONALI (la finanza e' dominata dai Rothschild).
Aveva anche scoperto che alcuni personaggi prestigiosi di Palermo erano affiliati ad alcune logge massoniche di rito scozzese, a cui appartenevano diversi mafiosi; la pista delle logge correva parallela
a quella dei CIRCUITI FINANZIARI,  e avrebbe portato a risultati certi, se Falcone non fosse stato ucciso.
Nel libro 'Colletti Sporchi' c'e' un importante documentario che sostiene che Berlusconi e' stato il probabile mandante delle stragi di Capaci e Via D'Amelio.
Berlusconi ha fatto parte della P2, una loggia collegata con i Rothschild.
A livello politico ha agito facendo gli interessi dei Rothschild firmando trattati internazionali anticostituzionali, stessa cosa con i suoi media che da sempre fanno propaganda a vantaggio dei Rothschild.
Il suo braccio destro Gianni Letta viene da Goldman Sachs (Rothschild). L'esplosivo di Capaci proveniva da uno dei depositi Nasco controllati dalla CIA (servizi segreti dei Rothschild).
Pertanto non e' irrealistico affermare che i ROTHSCHILD SONO STATI I MANDANTI DELLE STRAGI DI CAPACI E VIA D'AMELIO E LO HANNO FATTO TRAMITE IL SUO SERVO BERLUSCONI.

Falcone indagava sui circuiti finanziari internazionali :

http://www.disinformazione.it/svendita_italia2.htm

Il documentario di 'Colletti sporchi' sul coinvolgimento di Berlusconi nelle stragi di Capaci e Via d'Amelio :

http://nomassoneriamacerata.blogspot.it/2014/10/documentario-sul-coinvolgimento-di.html

L'esplosivo di Capaci proveniva da un deposito controllato dalla CIA :

http://www.affaritaliani.it/cronache/aldo-moro-falcone-borsellino-imposimato-stragi010613.html?refresh_ce























VALENTINO ROSSI, COME PANTANI, NON VOLEVA LA FIAT (DELLA MASSONICA FAMIGLIA AGNELLI LEGATA ALLA MAFIA SIONISTA) RISCHIANDO DI FARE LA FINE DEL CICLISTA

Paolo Franceschetti :
''Valentino Rossi ha provato a fare quello che hanno fatto gli altri,
come Pantani, o l'ex-Torino calcio, o Villeneuve.
Si sono ribellati al gruppo Fiat e sono morti.
Dopo che Valentino provo' a rifiutare la sponsorizzazione Fiat,
infatti, prima gli capito' la verifica fiscale, poi il suicidio del patrigno.
Si e' rimesso in riga ed e' ancora vivo.
Altrimenti avrebbe fatto la fine degli altri''

 La frase di Paolo Franceschetti nel commento del 24.04.11 ore 20:51

http://paolofranceschetti.blogspot.it/2011/04/lomicidio-massonico-parte-7-come-si.html

vedi anche questo video :

http://vimeo.com/64730366


IL VERO NEMICO E' LA MAFIA SIONISTA E NON IL MONDO ISLAMICO

Il mondo islamico :
- NON e' dietro le guerre mondiali
-NON e' dietro le bombe atomiche
-NON controlla il traffico mondiale della droga
-NON e' dietro i vaccini che sono correlati all'autismo
-NON e' dietro gli OGM
- NON e' dietro la geoingegneria clandestina (scie chimiche)
-NON e' dietro la propaganda contro la famiglia tradizionale
-NON e' dietro l'uccisione di leader politici come Kennedy e Moro
-NON e' dietro l'11/09
-NON controlla la stampa mondiale
Dietro a tutte queste cose c'e' la MAFIA SIONISTA a cui si genuflette la politica italiana
La propaganda anti-islamica (di cui e' complice anche l'informazione locale) ha il solo scopo di
creare sentimenti negativi nei confronti del mondo musulmano per giustificare le varie guerre di
aggressione (vedi anche corrispondenza Pike-Mazzini)


I ROTHSCHILD DIETRO LA COLONIZZAZIONE DELL'AFRICA

La colonizzazione dell'Africa ad opera dei francesi e dei britannici fu possibile solo grazie alle notevoli somme di denaro messe a disposizione dalle banche centrali di Parigi e Londra che erano sotto il controllo dei Rothschild, come James Mayer a Parigi e Nathan Mayer a Londra.
In Gran Bretagna la maggior parte delle transizioni finanziarie del potere imperiale furono gestite dalla dinastia Rothschild.
I Rothschild erano i divulgatori attivi del colonianismo e dell'imperialismo.
Nel Talmub babilonese i neri sono eternamente maledetti a cui viene data un'esistenza di schiavitu'

Fonte :

http://www.maskofzion.com/2012/04/zionist-infestation-of-africa-zimbabwe.html


I PROGRAMMI TELEVISIVI-SPAZZATURA SONO STATI VOLUTI DAI ROTHSCHILD

Enzo di Frenna (giornalista) :
''Questo modello di televisione spazzatura in realta' e' stata pensata da una potente lobby finanziaria e politica che aveva l'obiettivo di distrarre l'attenzione dai grandi temi sociali (...).
Recenti inchieste della magistratura hanno rivelato che esisteva un patto segreto tra Rai e Mediaset
con l'obiettivo di omologare la programmazione, i contenuti e l'informazione''

Fonte :

https://www.youtube.com/watch?v=kl8vGOqP1oo&list=PL83D00EFAC799E3F5


I CRIMINI DELLA LOBBY SIONISTA IN AFRICA

E' responsabile e/o coinvolta :
-nel colonianismo
-nella tratta atlantica degli schiavi africani
-nella guerra in Rhodesia ora Zimbabwe
-in Kony 2012 per colonizzare l'Uganda
-nella guerra Uganda-Tanzania
-nella distruzione del Sudan
-nella guerra in Etiopia
-nella guerra Kenya-Somalia
-nella guerra in Libia per eliminare Gheddafi
-nell'uccisione del marocchino Mehdi Ben Barka eroe dell'anticolonianismo
-nella creazione dell'organizzazione terroristica Boko Haram in Nigeria
-nell'uccisione di manifestanti in Madagascar che sostenevano un leader politico
-nell'appoggio al dittatore Bokassa della Repubblica Centrafricana
-nel saccheggio della Sierra Leone
-nel genocidio in Congo in cui morirono quasi 10 milioni di persone
-nell'eliminazione di Thomas Sankara

Fonte :

http://www.maskofzion.com/2012/04/zionist-infestation-of-africa-zimbabwe.html


DIFFERENZA TRA MAFIA SIONISTA E MAFIA TRADIZIONALE

La mafia sionista e' responsabile della morte di centinaia di milioni di persone in quanto e' dietro le principali guerre e dittature, controlla il traffico mondiale della droga, e' dietro gli OGM, la geoingegneria clandestina, ti schiavizza con la moneta emessa a debito, e' dietro le organizzazioni terroristiche.
Sono i mandanti delle stragi.
I media e politici si genuflettono a questa mafia.
La gran parte della popolazione non e' a conoscenza dell'esistenza di questa mafia.
Non hanno bisogno di nascondersi ed ogni tanto appaiono nei principali eventi.
Sono i capi-massoni.

La mafia tradizionale e' responsabile della morte di qualche migliaia di persone, e' coinvolta in fatti illeciti come traffico di droga ed e' infiltrata nelle grandi opere.
Non sono i mandanti ma gli esecutori delle stragi.
Sono condannati (ma solo di facciata) da politici e media.
Tutta la popolazione e' a conoscenza di questa mafia e quasi tutti sono contro di essa.
Nella vita sono costretti a nascondersi.
Sono collusi con la massoneria.