venerdì 24 aprile 2015

MANI PULITE SERVIVA PER SOSTITUIRE LA CLASSE POLITICA DI QUEL MOMENTO CON UNA PIU' SERVA DELLA MAFIA SIONISTA

Alli Perebikovsky (editore LaRouche Pac) :
''Antonio Di Pietro, in collaborazione con Transparency International, si fece strumento con l'operazione 'Mani Pulite', contro il governo italiano, usando come pretesto la corruzione e le inchieste sulle tangenti tra imprenditori e politici, della distruzione di tutto il sistema politico italiano.
Questa operazione fece si che tutti i partiti politici fondatori della Repubblica Italiana, che ne avevano scritto la Costituzione, e che avevano COMBATTUTO IL SISTEMA DEL LIBERO MERCATO E DELLA GLOBALIZZAZIONE, fossero estromessi dal parlamento italiano''

Fonte :

https://www.youtube.com/watch?v=25equb2rJSg

Bettino Craxi :
''Non ho mai detto che Di Pietro è stato “addestrato dalla Cia” né credo che questo sia mai avvenuto. Di certo in alcuni dei suoi viaggi negli Usa, secondo notizie riportate dalla stampa, Di Pietro apparve accompagnato da un personaggio notoriamente legato agli ambienti Informativi Usa (Cia). (...)
Dietro Mani Pulite c'e' la Grande Finanza,  ai gruppi finanziari faceva gola l'economia del nostro paese''

Stefania Craxi :
''L’azione di Di Pietro nel corso delle sue inchieste e delle sue attività di presentazione internazionale è stata fortemente sostenuta dal governo americano”

http://www.panorama.it/news/politica/di-pietro-uomo-della-cia-craxi-non-ci-credeva/


Vedi anche :

http://www.libreidee.org/2012/09/de-michelis-e-pomicino-cera-la-cia-dietro-mani-pulite/

http://cedocsv.blogspot.it/2012/08/mani-pulite-di-pietro-e-la-cia.html

http://www.lindro.it/0-politica/2014-09-26/143859-il-sionismo-e-tangentopoli/








Nessun commento:

Posta un commento