domenica 29 marzo 2015

GUERRA IRAQ : DOCUMENTI DECLASSIFICATI DELLA CIA RIVELANO CHE LA GUERRA NON AVEVA GIUSTIFICAZIONI

Documenti declassificati della CIA rivelano che la guerra in Irak  non aveva nessuna giustificazione
La giustificazione per andare in guerra in Iraq tredici anni fa, si basava su un documento classificato di 93 pagine che presumibilmente conteneva "informazioni specifiche" sull'ex leader iracheno Saddam Hussein e sul programma di armi di distruzione di massa (WMD) era apparentemente in esecuzione.

Ora il documento è stato declassificato e rivela che non vi era praticamente nessuna giustificazione per la guerra. Il documento rivela che non vi era "alcun legame operativo tra Saddam ed Al Qaeda" e nessun programma WMD.Vice.com riferisce:Tredici anni fa, la comunità di intelligence ha concluso in un documento classificato di 93 pagine
utilizzato per giustificare l'invasione dell'Iraq che mancava di "informazioni specifiche" su "molti aspetti chiave" riguardo il programma delle armi di distruzione di massa (WMD) del presidente iracheno Saddam Hussein.

    
Ma non è quello che gli alti funzionari dell'amministrazione Bush hanno detto durante la loro campagna per vendere la guerra al pubblico americano. Quei funzionari, citando lo stesso documento classificato, hanno affermato senza incertezze che l'Iraq era attiva nel perseguire 
armi nucleari, che nascondeva una vasto arsenale di armi chimiche e biologiche,, e che costituiscono una minaccia immediata e grave alla sicurezza nazionale.

    Il 
Congresso alla fine ha concluso che l'amministrazione Bush aveva "esagerato" i suoi avvertimenti sulla minaccia irachena, e che le affermazioni dell'amministrazione circa il programma WMD dell'Iraq sono stati "non erano supportati dalla segnalazione intelligenza ." Ma il report dell'intelligence - contenuto nel cosiddetto National Intelligence Estimate (NIE) che è stato utilizzato per giustificare l'invasione - è rimasta avvolta nel mistero fino ad ora.

    
La CIA ha pubblicato una copia del NIE del 2004 in risposta ad una richiesta di Freedom of Information Act (FOIA) , ma redatto praticamente tutto questo, citando una minaccia alla sicurezza nazionale. Poi l'anno scorso, John Greenewald, che opera presso The Vault nero, una stanza di compensazione per i documenti governativi declassificati, ha chiesto alla CIA di prendere un altro sguardo al ottobre 2002 NIE per determinare se eventuali ulteriori porzioni di esso potrebbe essere declassificati.

    
L'agenzia ha risposto a Greenewald lo scorso gennaio e gli ha fornito una nuova versione del NIE, che ha condiviso esclusivamente con VICE notizie, che ripristina la maggior parte dell'intelligenza anteguerra Iraq che ha eluso gli storici, giornalisti e critici della guerra per più di un decade. (Alcune parti precedentemente redatto del NIE erano stati precedentemente comunicati nelle relazioni congressuali.)

    
Per la prima volta, il pubblico può ora leggere il documento CIA frettolosamente redatto [pdf qui sotto] che ha portato il Congresso ad approvare una risoluzione comune che autorizza l'uso della forza militare in Iraq, una guerra costosa lanciato 20 marzo 2003 che si basava sul "disarmo "L'Iraq delle sue (inesistenti) WMD, rovesciare Saddam Hussein, e" liberare "il popolo iracheno.

    
Un rapporto rilasciato dalla RAND Corporation lo scorso dicembre dal titolo "Blinders, errori e guerre", ha detto il NIE "contiene diverse qualificazioni che sono stati scartati .... Come il progetto di NIE è andato a monte della catena di intelligenza di comando, le conclusioni sono state sempre considerate definitivamente. "

    
Un esempio di questo: Secondo il NIE recentemente declassificati, la comunità di intelligence ha concluso che l'Iraq ", probabilmente ha rinnovato un impianto di produzione" per la fabbricazione di armi biologiche ", ma non siamo in grado di determinare se [armi biologiche] ricerca agente ha ripreso. "Il NIE anche detto Hussein non ha avuto" materiale sufficiente "per la produzione di armi nucleari. Ma in un 7 Ottobre 2002 discorso a Cincinnati, Ohio, l'allora presidente George W. Bush ha detto semplicemente Iraq "possiede e produce armi chimiche e biologiche" e "le prove indicano che l'Iraq sta ricostituendo il suo programma di armi nucleari."

    
Una delle parti più significative del NIE ha rivelato per la prima volta è la sezione di pertinenza dell'Iraq presunti legami con al Qaeda. Nel settembre 2002, l'allora Segretario alla Difesa Donald Rumsfeld sostenuto gli Stati Uniti avevano prove "a prova di proiettile" che collega il regime di Hussein al gruppo terroristico.

    
"Abbiamo solide prove della presenza in Iraq di membri di al Qaeda, tra cui alcuni che sono stati a Baghdad", ha detto Rumsfeld. "Abbiamo quello che noi consideriamo essere segnalazione molto affidabile di contatti di livello senior che vanno indietro di un decennio, e di possibili agenti chimici e di formazione biologica-agent."

    
Ma il NIE ha detto le sue informazioni sul rapporto di lavoro tra al Qaeda e l'Iraq era basato su "fonti di varia attendibilità" - come disertori iracheni - e non era affatto chiaro che Hussein era a conoscenza anche di Venerdì un rapporto, se in effetti ci erano uno.

    
"Come per gran parte delle informazioni sul rapporto globale, i dettagli sulla formazione e il supporto sono di seconda mano", ha detto il NIE. "La presenza di militanti di al-Qaeda in Iraq pone molte domande. Non sappiamo fino a che punto Baghdad potrebbe essere attivamente complici in questo uso del suo territorio per Safehaven e di transito. "

    
Il NIE declassificato fornisce dettagli sulle fonti di alcune delle affermazioni di intelligence sospetti riguardanti Iraq addestrati agenti di al Qaeda sul dispiegamento di armi chimiche e biologiche - fonti come guerra sui detenuti terrore che sono stati resi di segreti della CIA prigioni sito nero, e altri che furono consegnati ai servizi di intelligence stranieri e torturato. Dopo indagini di Congresso in anteguerra intelligenza Iraq ha concluso che la comunità dell'intelligence basa le sue affermazioni circa chimiche dell'Iraq e la formazione biologica fornito ad al Qaeda da un'unica fonte.

    
"Detenuto Ibn al-Shaykh al-Libi - che aveva una responsabilità significativa per la formazione - ci ha detto che l'Iraq ha fornito chimico non specificato o formazione armi biologiche per due membri di al-Qai'ida inizio nel dicembre 2000", dice il NIE. "Egli ha affermato, tuttavia, che l'Iraq non ha mai mandato alcuna sostanze nucleari chimiche, biologiche, o - o qualsiasi formatori -. Ad al-Qaeda in Afghanistan"

    
Al-Libi era l'emiro del campo di addestramento Khaldan in Afghanistan, che i talebani chiuso prima di 9/11, perché al-Libi ha rifiutato di consegnare il controllo di Osama bin Laden.

    
Lo scorso dicembre, il Comitato Intelligence del Senato ha pubblicato una sintesi declassificata del suo cosiddetto Rapporto sul programma di tortura "di interrogatorio" della CIA. Una nota ha dichiarato che al-Libi, cittadino libico ", ha riferito, mentre in [redatto] custodia che l'Iraq stava sostenendo al-Qaeda e fornire assistenza con armi chimiche e biologiche."

    
"Alcune di queste informazioni è stato citato dal Segretario [di Stato Colin] Powell nel suo discorso alle Nazioni Unite, ed è stato usato come giustificazione per l'invasione dell'Iraq nel 2003," il rapporto del Senato, ha detto la tortura. "Ibn Shaykh al-Libi ritrattò la richiesta dopo che è stato reso custodia della CIA nel febbraio [redatto] nel 2003, sostenendo che era stato torturato dalla [redatto], e solo detto loro quello che lui ha valutato che volevano sentire."

    
Al-Libi riferito suicidato in un carcere libico nel 2009, circa un mese dopo che gli investigatori dei diritti umani si sono incontrati con lui.

    
Il NIE continua a dire che "nessuno dei [redatto] membri di al-Qaeda catturati durante [la guerra in Afghanistan] Relazione essendo stato addestrato in Iraq da formatori iracheni o altrove, ma dato l'interesse di al-Qaeda nel corso degli anni e la formazione e le competenze da fonti esterne, non possiamo scontare segnalazioni di tale formazione del tutto. "

    
Tutto sommato, questo è il linguaggio più schiacciante della NIE sui collegamenti di Hussein con Al Qaeda: "Mentre il presidente iracheno" non ha approvato un'agenda globale di al-Qaeda ed è stato sospettoso dei movimenti islamici in generale, a quanto pare non è stato contrari ad alcuni contatti con l'organizzazione. "

    
Il NIE suggerisce che la CIA aveva fonti all'interno dei mezzi a sostegno di dettagli su incontri tra al Qaeda e alti funzionari del governo iracheno svolte durante gli anni 1990 e 2002 - ma alcuni non erano molto affidabile. "Diverse decine di ulteriori incontri diretti o indiretti sono attestate da fonti di stampa meno affidabili e clandestini nello stesso periodo", dice il NIE.

    
Il rapporto RAND ha osservato, "Il fatto che il NIE ha concluso che non vi era nessun legame operativo tra Saddam e Al Qaeda non ha compensato questa valutazione allarmante."

    
Il NIE ripristina anche un altro pezzo precedentemente sconosciuta di "intelligenza": un suggerimento che l'Iraq era forse dietro le lettere cucita con antrace inviate a organizzazioni di notizie e senatori Tom Daschle e Patrick Leahy una settimana dopo gli attacchi di 9/11. Gli attacchi hanno ucciso cinque persone e disgustato altri 17.

    
"Non abbiamo informazioni di intelligence che collega l'Iraq alla caduta 2001 gli attacchi negli Stati Uniti, ma l'Iraq ha la capacità di produrre spore di Bacillus anthracis - l'agente eziologico di antrace - simili alle spore secco utilizzati nelle lettere", ha detto il NIE . "Le spore presenti nelle lettere Daschle e Leahy sono altamente purificati, probabilmente richiede un alto livello di competenza e di esperienza nel lavoro con le spore batteriche. Scienziati iracheni potrebbero avere tale esperienza, "anche se i campioni di un agente biologico Iraq era noto per aver utilizzato come simulante antrace" non erano così pura come le spore di antrace nelle lettere. "

    
Paul Pillar, ex veterano della CIA analista per il Medio Oriente che era incaricato di coordinare le valutazioni della comunità di intelligence sull'Iraq, ha detto notizie VICE che "affermazioni armi bio del NIE" è basata su fonti non affidabili, come Ahmad Chalabi, l'ex capo della il Congresso Nazionale Iracheno, un gruppo di opposizione appoggiato dagli Stati Uniti.

    
"C'è stato un scetticismo critico insufficiente su alcuni del materiale originale," dice ora sulla unredacted NIE. "Penso che ci dovrebbe essere agnosticismo espresso nelle principali sentenze. Sarebbe stato un lavoro meglio se fosse più attentamente redatto e che tipo di direzione ".

    
Ma Pillar, ora visiting professor alla Georgetown University, ha aggiunto che l'amministrazione Bush aveva già preso la decisione di andare in guerra in Iraq, con il NIE "non ha influenzato la [loro] decisione." Pillar ha aggiunto che gli era stato detto dal Congresso aiutanti che solo una mezza dozzina di senatori e pochi membri della Camera leggere il passato del NIE sommario di cinque pagine.

    
David Kay, ex ispettore delle armi in Iraq che ha anche guidato la Survey Group Iraq, ha detto Frontline che la comunità di intelligence ha fatto un "pessimo lavoro" sul NIE, "probabilmente la peggiore della moderna NIE del, in parte spiegato dalla pressione, ma ancora più importante spiegato dalla mancanza di informazioni che avevano. E cercava di guidare verso una conclusione politica in cui le informazioni semplicemente non lo supportano. "

    
La parte più controversa del NIE, che è stato preso parte centinaia di volte negli ultimi dieci anni ed è stato completamente sfatato, riguardava una sezione sui tentativi dell'Iraq di acquisire tubi di alluminio. L'amministrazione Bush ha sostenuto che questa era la prova che l'Iraq stava perseguendo un'arma nucleare.

    
Consigliere di sicurezza nazionale Condoleezza Rice ha dichiarato, al momento sulla CNN che i tubi "sono solo veramente adatti per programmi di armi nucleari, programmi centrifuga," e che "non vogliamo che la pistola fumante sia un fungo atomico."

    
La versione del NIE uscito nel 2004 redatto sezione tubi di alluminio nella sua interezza. Ma la valutazione recentemente declassificati unredacts la maggioranza di esso e dimostra che la comunità di intelligence era sicuro perché "Saddam è personalmente interessato alla fornitura di tubi di alluminio." Il Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti ha concluso che le dimensioni dei tubi di alluminio erano "compatibili con le applicazioni Si motori a razzo "e" questa è l'uso finale più probabile. "

    
Sintesi non classificati della CIA del NIE non conteneva il dissenso del Dipartimento dell'Energia.

    
"Oltre ad essere influenzata dai desideri dei responsabili politici, ci sono stati diversi altri motivi che il NIE era viziato," ha concluso lo studio della RAND. "La prova su laboratori mobili biologici, gli acquisti di minerale di uranio dal Niger, e sistemi di consegna senza pilota-aerial-veicoli per WMD tutto si è rivelata falsa. E 'stato prodotto in fretta. L'intelligenza umana era scarso e inaffidabile. Mentre molti elementi di prova erano discutibili, la grandezza della prova discutibile ha avuto l'effetto di rendere la NIE più convincente e minacciosa. Il caso di base che Saddam aveva WMD sembrava più plausibile analisti rispetto al caso alternativo che li aveva distrutto. E gli analisti sapevano che Saddam aveva una storia di inganno, sono prove contro il possesso di Saddam delle ADM è stato spesso visto come l'inganno. "

    
Secondo gli ultimi dati raccolti da Iraq Body Count, ad oggi più di 200.000 civili iracheni sono stati uccisi, anche se altre fonti dicono che le vittime sono due volte più elevato. Più di 4.000 soldati americani sono stati uccisi in Iraq, e decine di migliaia di altri sono stati feriti e mutilati. La guerra è costata ai contribuenti americani più di $ 800 miliardi di dollari.

    
In un'intervista con VICE fondatore Shane Smith, Obama ha detto che la crescita dello Stato islamico era una diretta conseguenza della disastrosa invasione.

    
"ISIL è una conseguenza diretta di al Qaeda in Iraq che è cresciuta dalla nostra invasione", ha detto Obama. "Che è un esempio delle conseguenze non intenzionali. Quale è il motivo per cui dovremmo generalmente mirare prima di sparare. "


http://www.scribd.com/doc/259216899/Iraq-October-2002-NIE-on-WMDs-unedacted-version

Fonte :

http://www.neonnettle.com/sphere/235-declassified-cia-document-reveals-iraq-war-had-zero-justification-





1 commento:

  1. Nn poteva essere che il solito giochino made in USA. .!

    RispondiElimina