sabato 9 dicembre 2017

CHI E' PAOLO MAGRI CHE SI PUBBLICIZZA SU FACEBOOK

Forse ti e' capitato di vedere la pubblicita' della pagina Facebook di Paolo Magri direttore dell'ISPI.
L'ISPI e' un ente poco noto, che lavora per un governo mondiale a vantaggio dei Rothschild (1)
Magri e' docente di Relazioni Internazionali all'Universita' di Bocconi (2) che ha la partnership
con la Fondazione Rockefeller (3) e la Rothschild & Co. (4) . E' segretario del gruppo italiano della
Commisione Trilaterale dei Rockefeller e' membro dello Europe Policy Group che ha tra i suoi membri multinazionali vicine e/o controllate dai Rothschild. E' stato premiato dall'Universita' della
Pennsylvania finanziata dalla Fondazione Rockefeller (5)
Fonti :

(1) http://nomassoneriamacerata.blogspot.it/2015/08/istituto-per-gli-studi-di-politica.html

(2) http://www.ispionline.it/it/bio/paolo-magri

(3) https://www.viasarfatti25.unibocconi.it/notizia.php?idArt=5716

(4) https://www.unibocconi.it/wps/wcm/connect/Bocconi/SitoPubblico_IT/Albero+di+navigazione/Home/Campus+e+Servizi/Servizi/Career+Service/Employer/Collabora+con+noi/Programma+Imprese+Associate/Rothschild

(5) https://www.rockefellerfoundation.org/our-work/grants/university-of-pennsylvania/



venerdì 8 dicembre 2017

PARTE DEI SOLDI DEGLI SMS PER I TERROMOTATI SONO ANDATI A FINIRE IN PARTE PER GLI ELICOTTERI DEL PRONTO SOCCORSO DI PESARO (CHE NON C'ENTRA NIENTE CON I TERREMOTATI)

La Giunta regionale, con delibera 1455 del 4 dicembre 2017, ha deciso di implementare e adeguare le superfici per il decollo e l'atterraggio degli elicotteri del Pronto Soccorso e della Protezione Civile impegnando la cifra complessiva di 2 milioni e 210 mila euro.
Di questi la Regione però ce ne mette solo 500 mila perchè 1 milione e 710 mila li prende dai soldi che gli italiani hanno versato con gli SMS alle popolazioni terremotate.
Nella volontà della gente quei soldi sarebbero dovuti servire a ricostruire le case e mettere in sicurezza le scuole, invece l'allegra brigata di Ceriscioli, fallito il dirottamento, grazie alla contestazione popolare, alla la pista ciclabile Sarnano – Civitanova e alla “grotta sudatoria” di Acquasanta, ci riprova con gli elicotteri.
Qualcuno dirà che è un progetto utile per rendere più efficiente il soccorso nelle zone colpite dal terremoto, ma il tentativo di giustificazione viene meno quando nell'elenco delle elisuperfici su cui investire si leggono i nomi dei comuni di Pesaro, Pergola, Civitanova ed altri ancora che poco hanno a che fare con il terremoto.
Queste giochi di prestigio del Pd che calpestano la volontà popolare per accomunare gli interessi di chi ha subito i danni delle calamità naturali a quelli dei loro amici, porteranno la gente a non fidarsi più e a frenare lo slancio di solidarietà che ha sempre dimostrato. Non è ora di mettere fine a questa vergogna?
Gianni Maggi e Piergiorgio Fabbri - Consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle delle Marche.

Fonte :

https://www.facebook.com/gianni.maggi.9/posts/10212719256008548




IL CIO, CHE HA SQUALIFICATO LA RUSSIA PER LE OLIMPIADI IN COREA DEL 2018, E' CONTROLLATA DAI ROTHSCHILD

Il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) ha recentemente squalificato la Russia per le Olimpiadi in Corea del 2018.
E' sponsorizzato da alcune multinazionale (a) che sono collegate con i Rothschild ed i Rockefeller.
Per esempio la Samsung (1) ,la Toyota (2)  e la Panasonic (3)  fanno parte della Commissione Trilaterale dei Rockfeller
Procter e Gamble, Coca Cola e General Electric finanziano la Commissione Trilaterale (4)
La Coca Cola partecipa ai meeting del Bilderberg.(5)

Fonti :

(a) https://www.olympic.org/sponsors

(1) http://trilateral.org/download/files/TC_list_12_16.pdf

(2) http://trilateral.org/download/files/membership/TC_list_7_15.pdf

(3) http://trilateral.org/download/files/membership/AP%203_17(1).pdf

(4) https://books.google.it/books?id=QNQmDAAAQBAJ&pg=PA77&lpg=PA77&dq=procter+e+gamble+trilateral+commission&source=bl&ots=5Ny96syD3M&sig=STcHJAlNfplq42VTeh1AeX7BqAs&hl=it&sa=X&ved=0ahUKEwionLXMovvXAhXR46QKHUlICGsQ6AEIOzAC#v=onepage&q=procter%20e%20gamble%20trilateral%20commission&f=false

(5) https://neovitruvian.wordpress.com/2010/05/10/il-gruppo-bilderberg/



domenica 3 dicembre 2017

IL VENEZUELA LANCIA LA NUOVA CRIPTOVALUTA 'PETRO'

Il Venezuela lancia la nuova criptovaluta 'petro'


Il presidente venezuelano Nicolas Maduro ha annunciato che il suo paese introdurrà una nuova criptovaluta per combattere il "blocco" finanziario degli Stati Uniti.

Maduro ha aggiunto che la nuova moneta, "petro", sarà sostenuta da riserve di risorse naturali senza fornire ulteriori dettagli.

La moneta nazionale, il bolivar, ha perso circa il 57 percento solo nell'ultimo mese.

La mossa di Maduro giunge in un momento in cui la criptovaluta nota come bitcoin è salito a un massimo storico di ben oltre $ 11,000 sulle principali borse valori e indici di valuta digitale.

Creato nel 2009, il bitcoin utilizza la crittografia e un database blockchain che consente il trasferimento rapido e anonimo di fondi al di fuori di un sistema di pagamento centralizzato tradizionale.

Quest'anno è aumentato di oltre 10 volte il valore, registrando il maggior guadagno di tutte le classi di attivi, a fronte di una maggiore domanda istituzionale di criptovalute man mano che l'uso finanziario e tradizionale si è espanso. (1)

Un mese fa il governo russo, attraverso il capo del ministero delle comunicazioni della Russia, Nikolai Nikiforov, ha sancito lo sviluppo della propria criptovaluta. Secondo il ministro, la decisione di creare la criptovaluta come moneta a corso legale ha il sostegno del presidente del paese, Vladimir Putin. (2)

Fonti :

(1) http://www.presstv.com/Detail/2017/12/03/544381/venezuelan-petro-cryptocurrency-maduro

(2) https://actualidad.rt.com/actualidad/256661-venezuela-maduro-anuncia-creacion-criptomoneda-petro




sabato 2 dicembre 2017

JILL DANDO E LIZ MACKEAN DUE VITTIME DEI ROTHSCHILD


In Inghilterra, paese da dove i Rothschild estendono il loro dominio nel mondo, Jill Dando e Liz
Mac Kean indagano su un giro pedofilo di alto livello e muoiono in modo misterioso. Nel 1999 Jill Dando stava indagando su un presunto giro pedofilo che riguardava grandi star della BBC (media sionista per cui lavorava) tra cui Saville e viene uccisa da colpi di arma da fuoco sulla soglia della sua casa. Il suo assassinio non e' stato mai catturato. I vertici della BBC  hanno voluto nascondere gli abusi piuttosto che indagare. Liz MacKean come Dando, lavorava per la BBC ed ha fatto le stesse indagini trovando opposizione dai vertici della BBC. Durante il periodo che stava indagando sapeva che la sua vita era in pericolo ma che la sua coscienza non le lasciava altra scelta se non quella di perseguire la verita'. Nel 2013 esce dalla BBC dopo che i dirigenti le hanno vietato  la sua indagine. Il 18 agosto 2017 muore a soli 52 anni dopo un sospetto ictus

Fonte :

http://www.viralnewsnetwork.net/investigative-journalist-exposed-elite-pedophile-ring-found-dead/




giovedì 30 novembre 2017

MDPI (ENTE SCIENTIFICO SVIZZERO): L'ALLUMINIO CAUSA L'AUTISMO

Stephanie Seneff, Robert M. Davidson and Jingjing Liu
Riassunto:
L’autismo è una condizione caratterizzata da ridotta capacità cognitive e sociali, associato a compromissione della funzione immunitaria. L’incidenza è in aumento in modo allarmante, e fattori ambientali sono sempre più sospettati di avere un ruolo. Questo lavoro analizza modelli di frequenza di parole nel sistema database Vaccine Adverse Events USA System CDC (VAERS). I nostri risultati forniscono una forte evidenza a sostegno di un legame tra autismo e alluminio nei vaccini. Una revisione della letteratura che mostra tossicità di alluminio in fisiologia umana offre un ulteriore sostegno. La segnalazione di autismo in VAERS è aumentata costantemente alla fine del secolo scorso, durante il periodo in cui l’utilizzo del mercurio era in fase di esaurimento, mentre l’adiuvante carico in alluminio veniva aumentato. Utilizzando le normali tecniche di rapporto log-verosimiglianza, identifichiamo più segni e sintomi che sono significativamente più frequenti nei report di vaccino dopo il 2000, tra cui cellulite, convulsioni, depressione, stanchezza, dolore e morte, che sono anche significativamente associati con vaccini contenenti alluminio. Proponiamo che i bambini con la diagnosi di autismo sono particolarmente vulnerabili ai metalli tossici come l’alluminio e il mercurio, a causa della mancanza di solfato sierico e glutatione. Si rileva anche una forte correlazione tra l’autismo e il vaccino MMR (morbillo, parotite, rosolia, ndt), che può in parte essere spiegato con una particolare sensibilità per il paracetamolo somministrato per controllare la febbre.
Conclusioni:
In questo lavoro, abbiamo presentato alcune analisi del database VAERS USA  (Vaccine Adverse Events Reporting System), che suggeriscono con forza che l’alluminio nei vaccini è tossico per i bambini vulnerabili. Mentre non abbiamo mostrato che l’alluminio è direttamente causativo nell’autismo, la prova convincente disponibile dalla letteratura sulla tossicità di alluminio, combinato con l’evidenza che presentiamo per gravi reazioni avverse che si verificano più frequentemente dopo somministrazione di vaccini contenenti alluminio rispetto ai vaccini non contenenti alluminio, suggeriscono che i danni neuronali dovuti alla penetrazione di alluminio nel sistema nervoso possono essere un fattore significativo di autismo. La circostanza che i casi di autismo sono aumentati costantemente in concomitanza con un aumento significativo del carico di alluminio nei vaccini, è altamente suggestiva. Tuttavia, è possibile che altri fattori, come la presenza più aggressiva o il contemporaneo aumento in altre tossine ambientali, ad esempio, erbicidi o pesticidi, o l’alluminio in altri prodotti come antitraspiranti e antiacidi, può aver contribuito a questi aumenti osservati. Abbiamo anche osservato una forte correlazione tra vaccino MMR (morbillo, orecchioni, rosolia) e l’autismo, che suggeriamo potrebbe essere spiegato con gli effetti del paracetamolo. Abbiamo proposto altrove che una riduzione della sintesi del colesterolo solfato nella pelle e nel sistema vascolare può essere causativo nell’autismo, e noi qui sosteniamo che i vaccini possono agire sinergicamente con tale insufficienza nel bambino vulnerabile. Proponiamo che le semplici misure correttive, come una maggiore esposizione alla luce solare e la diminuzione dell’uso di protezione solare può aiutare a proteggere un bambino da una grave reazione da alluminio contenuto nei vaccini, ma abbiamo anche la sensazione che l’industria dei vaccini dovrebbe trovare un modo per ridurre o addirittura eliminare l’alluminio contenuto nei vaccini.
Link al lavoro originale:

Fonte :

https://mineraltest.wordpress.com/2012/11/28/dati-empirici-confermano-che-sintomi-autistici-sono-relativi-a-esposizione-ad-alluminio-vaccini-e-paracetamolo/

mercoledì 29 novembre 2017

MINERAL TEST DI CIVITANOVA MARCHE : I BAMBINI AUTISTICI HANNO UN ELEVATO LIVELLO DI ALLUMINIO

Dati dall’analisi minerale dei capelli della Mineral Test ®
Grafici a confronto, bambini sani e bambini con diagnosi di “Disturbo dello Spettro Autistico”.
Una delle caratteristiche principali nei bambini con autismo è l’assenza di mercurio all’analisi minerale dei capelli. Mercurio peraltro sempre presente abbondantemente nelle analisi dei bambini sani. I capelli concentrano il mercurio fino a trecento volte di più rispetto al sangue; la scarsa presenza di mercurio nei capelli è sinonimo di accumulo organico, dovuto all’incapacità di espulsione propria dei bambini con autismo.
Notare inoltre il notevole carico tossico nei bambini con diagnosi di autismo. Particolarmente elevato il livello di alluminio.
Infine, il calcio ionizzato intracellulare (Ca2+) risulta costantemente in eccesso nei bambini con diagnosi di autismo.





Fonte :
https://mineraltest.wordpress.com/2017/11/29/bambini-sani-e-bambini-con-diagnosi-di-disturbo-dello-spettro-autistico-grafici-a-confronto-dati-mineral-test/